La Fiorini Rugby Pesaro si prepara alla stagione 2022/2023

2' di lettura 18/08/2022 - Iniziata la preparazione al campionato di rugby di serie A della Fiorini Pesaro Rugby. I kiwi giallorossi sono tornati ad allenarsi al Toti Patrignani, agli ordini del tecnico Augusto Allori, del vice Paolo Panzieri e del preparatore atletico Jacopo Terenzi, in vista della stagione 2022/2023 che li vedrà esordire il 2 ottobre sul campo della Pol. S.S. Lazio Rugby 1927.

«Ho trovato i ragazzi in forma. – Il commento del preparatore Jacopo Terenzi, al termine della prima sessione di allenamento – I programmi individuali che avevamo assegnato per questa off season hanno avuto un buon effetto. Li ho visti molto preparati a livello fisico, ed è un fattore importante visto che abbiamo davanti una preparazione corta.»

Come sarà impostata la preparazione? «Con lo staff tecnico abbiamo fatto un bel planning. Abbiamo studiato a fondo tutti i focus su cui andremo a lavorare, anche in coordinato tra la parte fisico/atletica e la parte tecnica. Le prime settimane faremo un lavoro di riattivazione e ripresa graduale, poi passeremo a una fase dedicata alla forza e al fitness per arrivare pronti all’inizio del campionato. Lavoreremo molto anche sulla velocità.»

27 i ragazzi che hanno preso parte al primo allenamento, tra questi alcune new entry che potremo vedere in campo con la maglia giallorossa. «Ci sono alcuni profili molto interessanti. Potremo tirare fuori dei bei giocatori. Faremo delle sedute extra sui loro punti deboli e per aiutarli ad abituarsi al nostro livello di allenamento. In rosa, anche quest’anno, ci sono molti ragazzi cresciuti nelle giovanili del Pesaro Rugby, è una bella soddisfazione, vuol dire che abbiamo lavorato bene. Abbiamo pianificato bene questa pre-season per tirare fuori il meglio da tutti.»

«Ho trovato i ragazzi molto bene, abbiamo visto subito una bella energia. – Aggiunge il tecnico Augusto Allori - I veterani hanno aiutato i nuovi ragazzi a capire il nostro metodo di allenamento. Anche se erano tanti sono stati molto disciplinati. La preparazione sarà molto corta, tra due settimane avremo la prima amichevole. Dovremo sintetizzare tante cose in sei settimane. Abbiamo studiato un programma per arrivare pronti all’inizio del campionato. Le prime settimane ci concentreremo su manualità e preparazione fisica, poi cominceremo a lavorare sul contatto.»

Al primo allenamento anche alcuni dei nuovi ragazzi che state valutando per l’ingresso in squadra, come ti sono sembrati? «Abbiamo un gruppo di 35 giocatori per le categorie senior, un po’ alla volta andremo a scremare. Mi è sembrato un bel gruppo, si nota la differenza tra chi arriva da un livello più alto e chi da categorie minori, ma ho visto in tutti tanta voglia e tanto impegno».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-08-2022 alle 12:04 sul giornale del 19 agosto 2022 - 297 letture

In questo articolo si parla di sport, rugby, pesaro, Pesaro Rugby, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dlnJ





logoEV