Lulo non ce l'ha fatta, morto dopo 7 anni dal tragico incidente

lulo 1' di lettura 18/08/2022 - Massimiliano Lugli, per tutti Lulo, non ce l'ha fatta. A 7 anni dal tragico incidente stradale che lo ha rilegato in un letto d'ospedale, martedi 16 agosto ha smesso di vivere.

Era il 30 marzo del 2015 quando, in strada Montefeltro nei pressi della Pica, cadde con il suo scooter finendo rovinosamente sul selciato. Un incidente dai contorni incerti che dopo 7 anni non ha ancora una dinamica definita.

Le sue condizioni furono apparse subito gravi tanto che fu intubato sul posto e soccorso dall'eliambulanza per il trasporto all'ospedale Torrette di Ancona.

Da quel giorno è iniziato il calvario per la famiglia e la moglie Laura che lo hanno accudito con amore e pazienza, lui che purtroppo dal quel maledetto 30 marzo è rimasto prigioniero di un letto d'ospedale.

Sette anni di sofferenza e speranza fino allo scorso martedì quando Lulo si è spento all'età di 48 anni.

“Lulo, ti abbiamo sostenuto sempre da lontano. Sei stato in struttura, prima a Macerata poi finalmente a Pesaro - commentano ”Gli amici di Andrea" - sei stato il primo a varcare le soglie della struttura di Villa Fastiggi tanto voluta da noi e soprattutto da Laura che ha combattuto sempre al nostro fianco. Donna grintosa, non si è mai scoraggiata e sicuramente, per quanto sarà dura, ce la farà anche ora! Lulo proteggi le tue donne da lassù ora che sei in pace".

Il Santo Rosario si celebrerà questa sera alle ore 18 nella parrocchia Santa Maria di Loreto. Domani, venerdì 19 agosto, alle ore 10.30, si celebreranno i funerali.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un articolo pubblicato il 18-08-2022 alle 03:13 sul giornale del 18 agosto 2022 - 34139 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dlj1





qrcode