Daniel Smith e la Filarmonica G. Rossini in un concerto sinfonico

2' di lettura 16/08/2022 - Il 18 agosto alle 15.30 al Teatro Rossini Daniel Smith dirigerà la Filarmonica G. Rossini nell’ultimo concerto sinfonico in calendario al ROF 2022.

In programma musiche di Rossini (la Sinfonia della Gazza ladra e del Barbiere di Siviglia), Bellini (la Sinfonia del Pirata) e Dvorák (la Sinfonia N. 9 in Mi minore Op. 95 Dal nuovo mondo). Info: 0721.3800294.

Nato a Sydney, Daniel Smith ha stu­diato al Mozarteum, all’Accademia Chigia­na di Siena e al Trinity College di Londra. Ha conseguito riconoscimenti in concorsi internazionali tra cui il Sir George Solti e il Grzegorz Fitelberg. È stato invitato da Valery Gergiev al Teatro Mariinskij, di cui è ospite regolare. Collabora con orchestre e teatri quali Czech Philharmonic, London Philharmonic, Opera Australia, Den Nors­ke Opera di Oslo, Greek National Opera, e con registi quali Zeffirelli e Michieletto. È stato Direttore ospite principale del Teatro Carlo Felice. Il suo repertorio comprende anche musica contemporanea: Ötzi di Gior­gio Battistelli, Sinfonia di Nicola Campo­grande e Concerto per flauto di Fazil Say. Ha realizzato una nuova edizione critica di Má vlast di Smetana. È Ambasciatore del­la Cultura australiana in Italia e Membro onorario del premio Paganini. Promuove la diffusione della musica grazie alla Fonda­zione The Daniel Smith Gift of Music.

L’orchestra Filarmonica Gioachino Rossini, fondata da Michele Antonelli, suo Direttore artistico, e da musicisti con una attività internazionale, esordisce nel 2014 all’Audi­torium Pedrotti di Pesaro. Dal 2015 Donato Renzetti ne assume il ruolo di Direttore principale.

Intensa l’attività concertistica internazio­nale: al Beiteddine Art Festival in Libano, con Juan Diego Flórez e Anna Netrebko; alla Royal Albert Hall di Londra, al Musikve­rein di Vienna e al Mozarteum, oltre a una collaborazione con la Royal Opera House di Muscat.

Con Donato Renzetti, la Filarmonica ha realizzato il progetto Rossini in viaggio, per diffondere le composizioni rossiniane meno conosciute. La FGR è partner dell’organiz­zazione della prima edizione di Arezzo Raro Festival. Ha partecipato al Festival di Ravel­lo, al Festival delle Nazioni e sarà presente al Macerata Opera Festival.

La Filarmonica ha pubblicato un cd con Juan Diego Flórez e il Rossini Complete Ouvertures, con la registrazione integrale delle sinfonie di Gioachino Rossini, eseguite sotto la direzione di Donato Renzetti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-08-2022 alle 13:03 sul giornale del 17 agosto 2022 - 360 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pesaro, Rossini Opera Festival, gioachino rossini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dk55





logoEV
logoEV