Oltre un chilo di marijuana in casa a Bologna, coppia in manette: lui è pesarese

1' di lettura 10/08/2022 - Nascondevano in casa oltre un chilo di marijuana, una pianta di 140 centimetri e tutto l'occorrente per la coltivazione dello stupefacente. Per questo motivo una coppia è stata arrestata: lui è pesarese.

I carabinieri del nucleo operativo di Bologna hanno arrestato marito e moglie per produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella loro abitazione, a Granarolo dell'Emilia nel Bolognese, i coniugi, lui operaio 27enne pesarese. e lei cuoca 28enne bolognese, i militari hanno rinvenuto oltre un chilo di marijuana racchiusa in barattoli, una pianta di cannabis alta circa 140 centimetri e il necessario per la coltivazione, come lampade a led, utensili e fertilizzante.

I coniugi, entrambi senza precedenti, sono stati accompagnati in carcere.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un articolo pubblicato il 10-08-2022 alle 16:36 sul giornale del 12 agosto 2022 - 21924 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, redazione, pesaro, marijuana, bologna, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dkoM





logoEV