Mercato criptovalutario: dove si concentra oggi l'interesse degli investitori?

criptovlaute 3' di lettura 05/08/2022 - Il mercato criptovalutario, nonostante la flessione degli ultimi mesi, non smette di suscitare interesse fra gli investitori: difatti, anche se chi ha acquistato token con il proposito di mantenerli in portafoglio per lunghi periodi risulta al momento penalizzato dalla contrazione della capitalizzazione del settore, chi opera con strategie più dinamiche, non può che aver tratto -e continuare a farlo- giovamento dalla volatilità che sta caratterizzando le quotazioni degli asset digitali.

Naturalmente, cercando di individuare sulle varie crypto esclusivamente spunti rialzisti, bisogna valutare con attenzione il timing di ingresso a mercato, per non rischiare di rimanere travolti dalla forte erraticità dei prezzi; tuttavia individuare il momento più favorevole, per entrare in posizione, è abbastanza complesso persino per i trader più esperti, a maggior ragione se si opera in una sola direzione.

Per aggirare questo ostacolo quindi, si possono utilizzare specifiche tecniche di acquisto e alcune sono facilmente eseguibili anche dai principianti. Uno degli approcci operativi più intuitivi in assoluto prevede la suddivisione del capitale, da destinare all'investimento in valuta virtuale, in tante piccole porzioni, effettuando ingressi sul sottostante oggetto di negoziazione in più tranches; questa tecnica consente di abbassare il prezzo medio di carico nel caso in cui vi fosse un forte deprezzamento dell'asset digitale.

Ovviamente chi non è interessato a costruire una posizione poco alla volta e vuole speculare sulle criptovalute, cercando di individuare tutti gli spunti operativi sia sulle tendenze al rialzo sia sulle tendenze al ribasso, può utilizzare determinati strumenti finanziari che implementano la vendita allo scoperto e volendo anche la leva finanziaria.

Progetti emergenti e immobilizzazioni di lungo periodo

Come spiegato dagli esperti di criptovalute.io, sito di riferimento nel settore degli investimenti digitali, una strategia spesso utilizzata da chi vuole semplicemente costruire una asset allocation statica consiste nel posizionarsi su asset digitali collegati a progetti emergenti. Vi sono infatti molte tecnologie dalle potenzialità enormi e del tutto inespresse, giunte da poco alla quotazione sul mercato di riferimento: di solito questi token hanno dei prezzi molto bassi, a maggior ragione dopo la forte correzione che ha interessato il settore, per cui con importi davvero risibili si possono creare diversificazioni su molti sottostanti senza che il peso dell'immobilizzazione incida sul patrimonio totale dell'investitore.

Naturalmente per non pescare a caso fra i tantissimi token negoziabili, è opportuno farne una corretta valutazione, cercando di capire quanto il progetto collegato sia utilizzabile nella vita di tutti i giorni, e soprattutto cercando di capire se sia scalabile mantenendo inalterata l'efficienza delle operatività in termini di velocità di esecuzione e compressione dei costi. Infine può risultare altrettanto utile costruire un feed di notizie che aggiornino l'investitore su tutte le novità che riguardano la criptovaluta oggetto di analisi.

Decentraland: Jose Cuervo sbarca sul Metaverso

Un filone che desta molto interesse fra investitori e addetti ai lavori è rappresentato dal Metaverso e fra le varie valute digitali appartenenti a questa categoria Mana di Decentraland gode di ottima considerazione: il progetto è una piattaforma decentralizzata, costruita sulla blockchain d Ethereum, che replica un mondo virtuale in cui si possono acquistare e vendere appezzamenti di terreno -LAND- e oggetti di gioco sotto forma di NFT; gli scambi all'interno dell'ambiente simulato sono effettuati con il token del protocollo.

Recentemente anche una grande etichetta nella produzione di tequila come Jose Cuervo ha deciso di puntare su Decentraland, aprendo la prima distilleria del Metaverso, un luogo in cui gli utenti possono incontrarsi e socializzare, rimanendo ovviamente in ambito virtuale; chi accederà al locale potrà ricevere inoltre Non Fungible Token a tema tequila, da utilizzare nell'ambiente di gioco. Come molti sapranno, Jose Cuervo non è il primo grande marchio che approda su Decentraland, contribuendo a dare grande visibilità alla criptovaluta, che si traduce in valore per l'asset digitale di riferimento.






Questo è un articolo pubblicato il 05-08-2022 alle 10:21 sul giornale del 05 agosto 2022 - 166 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djmH


logoEV
logoEV