Diciottenne violentata e picchiata dopo la discoteca, fermato un 35enne

1' di lettura 04/08/2022 - Sarebbe stata picchiata e violentata appena uscita da una discoteca. E' l'ennesima storia di violenza, questa volta ai danni di una 18enne di Milano.

Il fatto è accaduto nella notte tra il 28 e il 29 luglio. La giovane in vacanza in Romagna e un 35enne del Veneto si sono conosciuti in discoteca a Gabicce Monte quando, al termine della serata, l'uomo si è offerto di riaccompagnare la 18enne in hotel.

Una volta raggiunta l'auto l'atteggiamento dell'uomo è cambiato passando da gentile a violento. Secondo quanto emerge dalle prime ricostruzioni il 35enne l'avrebbe violentata e picchiata per farla stare in silenzio.

Scesa dall'auto la 18enne ha chiamato la famiglia e si è fatta accompagnare in ospedale dove i medici hanno riscontrato ferite guaribili in 45 giorni.

La Squadra Mobile di Rimini è riuscita in breve tempo a identificare il presunto violentatore, trovato in un albergo in Romagna.

L’uomo è stato sottoposto a fermo per pericolo di fuga.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un articolo pubblicato il 04-08-2022 alle 14:57 sul giornale del 05 agosto 2022 - 9830 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, pesaro, gabicce, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djq7





logoEV
logoEV