Approvato il progetto esecutivo del Cavalcaferrovia, entro ottobre l’assegnazione dei lavori alla ditta

cavalcaferrovia 3' di lettura 03/08/2022 - La giunta approva il progetto definitivo ed esecutivo dei lavori di manutenzione straordinaria del cavalcaferrovia di via Montegrappa. «Dopo Ferragosto il Comune farà il bando per la manifestazione d’interesse, per arrivare a ottobre con l’assegnazione delle opere alla ditta – spiega Riccardo Pozzi, assessore al Fare -. Siamo a una tappa importante per la restituzione, a pieno regime, di un’infrastruttura strategica per la viabilità pesarese, raggiunta dopo numerosi incontri con Rfi, che ringraziamo per la collaborazione».

«Siamo riusciti a instaurare un’ottima sinergia con Rete Ferrovie Italiane – sottolinea Pozzi – che ci ha permesso di analizzare i delicati aspetti che interessano una manutenzione di questa portata», il riferimento dell’assessore al Fare è quello ai lavori che dovranno svolgersi su un’area interessata dalla circolazione dei treni, elemento che comporta «tutta una serie di accortezze e limitazioni. A farli dovrà essere una ditta specializzata, in grado di rispettare le indicazioni fornite da Rfi nel suo parere sul progetto, tra cui quella di lavorare nel range di tempo in cui verrà interrotta la circolazione ferroviaria e rispettando gli orari indicati».

Sarà un intervento da 3milioni di euro che il Comune «realizzerà totalmente tramite i contributi ottenuti a novembre 2021 dal Ministero dell’Interno e dal Ministero dell’Economie e Finanze poi confluiti nei fondi Pnrr per “Interventi per la resilienza, la valorizzazione del territorio e l’efficienza energetica dei comuni”» e finalizzato “al miglioramento della sicurezza al transito dell’impalcato e l’eliminazione dei fenomeni di percolamento che concorrono al degrado delle sottostrutture”. Quattro le macro-operazioni previste: la prima riguarda il rifacimento dei “cordoli di bordo ponte (laterali) che risultano particolarmente degradati e non idonei ad ospitare le nuove barriere di sicurezza stradali”; la seconda, la sostituzione delle barriere di sicurezza con delle nuove, conformi alle normative attualmente vigenti; la terza, la sostituzione “gli attuali giunti di dilatazione sotto pavimentazione con dei nuovi, che oltre a garantire la possibilità di spostamento orizzontale relativo tra campate e strutture in elevazione permette di raccogliere in modo efficace le acque meteoriche”; la quarta, il rifacimento del sistema di raccolta e allontanamento delle acque meteoriche.

CRONISTORIA

Nel luglio 2019, l’Amministrazione ha deciso di eseguire delle verifiche di staticità su diversi infrastrutture viarie presenti del territorio comunale. Sul cavalcaferrovia in particolare, sono stati eseguiti dei lavori d'indagine sul ponte per i quali sono stati stanziati 40mila euro. L’esito delle verifiche ha indicato che il guardrail andava sostituito perché pericoloso in caso di sinistri. «Per farlo - ricorda Enzo Belloni, assessore all’operatività -, il Comune aveva stanziato 313mila euro e, nello stesso momento, aveva partecipato ai bandi ministeriali per ottenere le risorse mancanti per procedere con l’altro step della manutenzione straordinaria». Per i lavori erano state ridotte da quattro a due le corsie della carreggiata; una volta conclusi, sono state riportate a quattro nel tratto in uscita dal centro verso Villa San Martino.

«È stato grazie allo stadio avanzato sia delle verifiche sulla infrastruttura sia su quello del progetto, e alla qualità della programmazione eseguita, che il Comune è riuscito a ottenere i 3mln da Ministero che consentiranno la manutenzione straordinaria e la restituzione dell’opera, a pieno regime, alla città» concludono Pozzi e Belloni.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2022 alle 15:34 sul giornale del 04 agosto 2022 - 3240 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, cavalcaferrovia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djg1





logoEV
logoEV