Tragedia di Auditore, morta 61enne. Ruggeri (M5S): "Potenziare subito l’emergenza-urgenza nell’entroterra"

1' di lettura 11/07/2022 - «Il tragico episodio di Auditore conferma che una priorità della gestione sanitaria è potenziare il settore dell’emergenza-urgenza nell’entroterra della provincia di Pesaro Urbino, per garantire alla popolazione un migliore livello dei servizi e maggiore sicurezza».

La capogruppo dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, torna sulla drammatica vicenda di venerdì scorso ad Auditore, dove secondo le cronache sono accorse due ambulanze: infermieristica la prima e proveniente da Sassocorvaro; medicalizzata (quindi con il medico a bardo) la seconda, che invece è partita da Montecchio, a oltre 20 chilometri di distanza, qualche minuto dopo causa l’aggravarsi delle condizioni della sessantunenne per la quale era stato chiesto soccorso.

«Già altre volte – incalza Ruggeri – la popolazione delle zone più decentrate aveva protestato, segnalando lacune di eminente carattere organizzativo nel servizio dell’emergenza-urgenza, ricordo per esempio un analogo episodio nella zona di Cagli poco più di un anno fa. Occorre porre rimedio. Purtroppo, però, sono rimaste senza seguito le proposte migliorative presentate alla Regione dai 5 Stelle, che già in precedenza avevano indicato l’esigenza di potenziare le postazioni infermieristiche e prevedere nell’immediato l’utilizzo di automediche, mezzi veloci e celeri nel raggiungere luoghi anche impervi, impegnando i pochi medici rimasti al 118».

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"

da Marta Ruggeri
Consigliere regionale M5S





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2022 alle 10:06 sul giornale del 12 luglio 2022 - 2879 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, pesaro, consigliere regionale, Movimento 5 Stelle, M5S, marta ruggeri, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dfe2