Buoni motivi per abbandonare il fumo e passare alle sigarette elettroniche

5' di lettura 12/07/2022 - Le sigarette elettroniche rappresentano senza alcun dubbio un buon modo per smettere di fumare. Questo, però, non è il solo motivo per il quale vale la pena di iniziare a usarle: per conoscere tutti gli altri, ci affidiamo ai consigli del team di Svapoebasta.com.

Quali sono i pregi dello svapo?

Prima di tutto, le sigarette elettroniche limitano in misura significativa l’assunzione di sostanze nocive contenute nel fumo di tabacco, freddo o caldo che sia. Nelle sigarette tradizionali sono infatti presenti almeno settanta agenti cancerogeni conosciuti ed oltre 4000 tossine; anche i riscaldatori di tabacco contengono tanti agenti nocivi, anche se in misura inferiore rispetto alle sigarette normali. Viceversa, nell’aerosol delle e-cig – che nasce dalla vaporizzazione di un liquido contenente glicole propilenico, glicerina vegetale e aromi alimentari – non sono presenti quantità significative di agenti dannosi per la salute umana, laddove la potenza del device (se regolabile manualmente) sia impostata ad un livello commisurato alla resistenza riscaldante. Ciò significa, in parola povere, che se il wattaggio è modulato correttamente, il vapore prodotto non conterrà alcun elemento nocivo. Il rischio si pone esclusivamente nel caso in cui la potenza sia troppo alta, situazione che provoca la formazione di sostanze tossiche come la formaldeide durante il processo di vaporizzazione. Ad ogni modo, i dispositivi con regolazione automatica della potenza garantiscono un vapore corretto e sono dunque le più adatte per chi si approccia allo svapo per la prima volta.

Ovviamente, se si utilizzano dei liquidi con nicotina, c’è da mettere in conto la presenza di una sostanza di certo non benefica per il nostro organismo. Ma il suo impiego è facoltativo ed utile esclusivamente nella prima fase di passaggio dal fumo al vapore elettronico per evitare le crisi di astinenza, dopo di che si procede a ridurla sempre di più nel tempo fino ad eliminarla del tutto.

Inoltre, c’è da considerare il fatto che non avviene alcuna combustione. Di conseguenza, svapando non si arrecano danni alle persone circostanti. Insomma, niente fumo passivo, e anche questo va a beneficio della salute delle persone.

È difficile utilizzare la sigaretta elettronica?

No, al contrario: stiamo parlando di un dispositivo che è di facile utilizzo. Quasi tutti i modelli sono composti da due pezzi: per cominciare a svapare non si deve far altro che unire la cartuccia (atomizzatore) al corpo batteria. Nelle pod mod, modelli tascabili, economici e pensati per un uso smart, la vaporizzazione si attiva in maniera automatica quando si aspira dal boccaglio (tiro automatico). Nel complesso, le sigarette elettroniche costituiscono uno strumento eccezionale per chi desidera modificare le proprie abitudini scegliendo un’alternativa meno nociva per la propria salute e quella di chi gli sta attorno. Il motivo per cui si passa allo svapo è infatti quello di rivivere le sensazioni del fumare ma con il vantaggio di ridurre drasticamente gli effetti negativi sul nostro organismo. Per ogni svapata, si ha una nuvola di vapore densa, corposa e ricca di aroma; si dice che il colpo in fondo alla gola – quello che si percepisce nel momento in cui si inspira – sia altamente realistico e maggiore a seconda della gradazione del liquido utilizzato.

Quanta nicotina c’è in una sigaretta elettronica?

La quantità di nicotina non è la stessa in tutti i liquidi, ma è variabile. In linea di massima è possibile ottenere un colpo – o hit, a seconda di come lo si voglia chiamare – con un livello di intensità più o meno elevato in base alle necessità. Per esempio è possibile cominciare con un liquido da 18 mg/ml e in seguito ridurre a 12 mg/ml, pian piano, fino ad arrivare a 6 mg/ml e infine a un liquido che è del tutto privo di nicotina. Ovviamente questo non può avvenire con le sigarette classiche, a meno che non si decida di cambiare gusto o di passare a una marca diversa, ma non esistono sigarette di tabacco senza nicotina. Proprio questo è uno degli aspetti più interessanti della sigaretta elettronica: la capacità di mettere a disposizione un liquido e un dispositivo per svapare esattamente in linea con i bisogni degli utenti. Bisogni che, per altro, posso variare con il passare del tempo.

In più non c’è la puzza di fumo delle sigarette.

Proprio così. Il funzionamento di una sigaretta elettronica prevede solo di riscaldare una soluzione in modo che la stessa possa essere trasformata in vapore. Visto che non c’è alcuna combustione, non si ha neppure cenere. L’aria che si respira è più piacevole e più sana di quella che si ha quando si usano le sigarette classiche. In più i liquidi a disposizione sono davvero tanti, sia che si decida di prepararli da soli, sia che si scelga di comprare quelli pronti per l’uso. I gusti a disposizione sono tantissimi, a partire dai tabaccosi per arrivare ai fruttati, cremosi, freschi e mentolati o ricette fantasiose che riproducono il sapore di drink e bevande famosi in tutto il mondo, come ad esempio la Cola o la Pina Colada.

Il grande catalogo di Svapoebasta.com

Svapoebasta.com è uno dei migliori negozi svapo a cui ci si possa rivolgere per l’acquisto di sigarette elettroniche e liquidi da inalazione. La velocità di evasione degli ordini è uno dei tanti punti di forza di questo e-commerce, che in meno di due anni è salito in cattedra tra i portali italiani più gettonati e scelti dai clienti per gli acquisti online. La consegna al corriere dei pacchi avviene entro la sera dello stesso giorno per gli acquisti fatti entro le 8 del mattino e la spedizione gratuita oltre i 59,90€ e ridotta sopra i 29,90€ di carrello. Si può scegliere tra oltre 800 sigarette elettroniche, 5000 liquidi pronti per l’uso e 5000 aromi da diluire, oltre a tutto il parco di accessori e ricambi.






Questo è un articolo pubblicato il 12-07-2022 alle 12:10 sul giornale del 12 luglio 2022 - 590 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dfuB


logoEV
logoEV
logoEV
qrcode


.