Tanta solidarietà in memoria di Federico

1' di lettura 02/07/2022 - Il 30 giugno si è concluso il torneo di calcetto a Macerata Feltria organizzato dalla Sportinum e dalla Proloco del paese. Dieci squadre di calciatori dilettanti si sono divertiti a sfidarsi in un torneo di 3 settimane; alla fine ha vinto il cuore di questi ragazzi.

Papà di famiglia, ragazzi di tutte le età si sono divertiti in queste calde sere d'estate e hanno destinato il ricavato delle iscrizioni all'associazione Un Battito di Ali odv che ha la sede a Jesi ma opera agli Ospedali riuniti di Ancona e in particolare in Cardiochirurgia pediatrica e congenita!

La presidente dell’associazione Valentina Felici ci tiene a ringraziare tutti i partecipanti e gli organizzatori di questo evento perché il loro prezioso contributo sosterrà i tantissimi progetti sia all'interno dell’Ospedale che all'esterno! Il reparto infatti, diretto dal dottor Marco Pozzi, ogni anno accoglie bambini provenienti da tutta Italia e non solo.

Questo contributo dimostra quanto può essere importante il lavoro di squadra! Un grazie particolare va alla famiglia Barocci di Macerata Feltria, perché hanno contributo alla donazione in memoria di Federico, scomparso prematuramente anni fa.

"Speriamo che sempre più realtà come queste di Macerata Feltria possano partecipare alla realizzazione dei nostri progetti perché è importante prendersi cura non solo del bambino ricoverato in ospedale ma di tutta la sua famiglia "conclude la presidente Valentina Felici.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2022 alle 12:31 sul giornale del 03 luglio 2022 - 2221 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa, Associazione "Un Battito d'Ali"

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dd6J





logoEV
logoEV