Rassegna pianistica estiva, sette appuntamenti con il Conservatorio Rossini

Rassegna pianistica estiva, sette appuntamenti con il Conservatorio Rossini 2' di lettura 02/07/2022 - Da martedì 5 luglio a venerdì 29 luglio 2022, il cartellone di eventi musicali proposti dal Conservatorio Rossini proseguirà con la seconda edizione della Rassegna pianistica estiva.

Un gruppo di studenti della Scuola di pianoforte dell’Istituto pesarese si esibirà nel Cortile di Palazzo Montani Antaldi (ore 18.30, ingresso gratuito) in un ciclo di sette concerti che, nel rispetto della formula adottata lo scorso anno, vedrà alternarsi sul palcoscenico due pianisti in quasi tutti gli appuntamenti programmati.

La Rassegna pianistica estiva, coordinata da Cristina Raffa e Andrea Turini, entrambi docenti di pianoforte del Conservatorio Rossini, ha come obiettivo l’ampliamento delle opportunità di esibizione pubblica per gli studenti, da cui la cittadinanza trae vantaggio sia per la qualità delle esecuzioni sia per il repertorio proposto. La selezione degli studenti è curata direttamente dai singoli docenti di pianoforte in consapevole autonomia e rende visibile la produzione concertistica del Conservatorio.

Nel corso dei sette concerti si ascolteranno giovani musicisti che, sebbene ancora in corso di studi, hanno già ottenuto i primi riconoscimenti in concorsi internazionali. Ed è proprio in segno di apprezzamento dei risultati conseguiti che il concerto del 15 luglio riserverà eccezionalmente uno spazio al trio, composto da Michele Morici (violino), Jacopo Muratori (violoncello) e Leonardo Giulianelli (pianoforte), reduce dal primo premio al 32° Concorso internazionale “Città di Barletta”. La rassegna proporrà in totale 13 pianisti che potranno confrontarsi con il pubblico dal vivo grazie, ancora una volta, alla rete di collaborazioni attive da tempo con enti e fondazioni: Comune di Pesaro, Provincia di Pesaro e Urbino, Museo Nazionale Rossini e, in particolare, la Fondazione Cassa di Risparmio all’interno della realtà museale dedicata a Rossini.

I primi due appuntamenti della rassegna – martedì 5 e venerdì 8 luglio – saranno affidati ad Alberto Blasi Toccaceli, Caterina Dionisi, Giuseppe Ottaviani e Federico Umbri; i 4 musicisti percorreranno alcune delle tappe fondamentali dei cataloghi di Bach (15 Invenzioni a 3 voci, Toccata in do minore), Chopin (Ballata n. 3 op. 47, Polonaise-Fantaisie op. 21, Scherzo n. 3 op. 39) e Schumann (Phantasiestücke op. 12), per poi rivolgere lo sguardo alla produzione dei russi Rachmaninov (selezione da Preludi op. 23), Prokof’ev (Sonata n. 2 op. 14) e alla reinterpretazione di Mikhail Pletnev di Čajkovskij (Suite Nutcraker).

Per il cartellone completo della Rassegna: www.conservatoriorossini.it


da Conservatorio Statale di Musica "G. Rossini"





Questo è un articolo pubblicato il 02-07-2022 alle 12:34 sul giornale del 03 luglio 2022 - 551 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dd6K





logoEV