Rissa tra bande di spacciatori al sottopasso. "Non è accettabile che aree della nostra città siano in mano alla delinquenza"

polizia volante 1' di lettura 30/06/2022 - Lunedì sera a Pesaro nella solita zona parco Miralfiore, sottopasso della stazione, le forze dell’ordine sono state chiamate per una rissa fra bande di spacciatori extracomunitari che si contendevano il controllo di quella zona.

Gli agenti, durante l'intervento, sono stati aggrediti mentre cercavano di eseguire dei fermi. Non è più tollerabile che ci siano bande di delinquenti che si scontrano per accaparrarsi il dominio di in una parte della città che dovrebbe essere frequentata in tutta sicurezza da tutti i cittadini.

Senza contare che in detta area, oltre allo spaccio e al degrado, sono stati denunciati scippi ed aggressioni. In questi anni abbiamo fatto plurime denunce, comunicati stampa, sit-in per far presente questo degrado e per chiedere una mobilitazione da parte di tutti gli organi competenti per arginare questi gravissimi fenomeni. Non è accettabile che aree della nostra città siano in mano alla delinquenza che sentendosi ormai padrona di agire impunita litiga per avere l’esclusiva di questo spaccio a cielo aperto!

Stante la complice e perdurante immobilità della giunta cittadina Fratelli d’Italia Pesaro chiederà un incontro urgente con il prefetto perché sia finalmente riportato l’ordine, la sicurezza e la legalità nella nostra città.

Restituiamo il parco Miralfiore ai cittadini pesaresi e alle loro famiglie!!

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"

da Coordinamento comunale Fratelli d'Italia Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2022 alle 15:39 sul giornale del 01 luglio 2022 - 5065 letture

In questo articolo si parla di pesaro, Coordinamento comunale Fratelli d'Italia, polizia volante

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ddHp





logoEV
logoEV