Un viaggio in monopattino per raccontare Gabicce

Monopattino Gabicce 3' di lettura 16/06/2022 - Un viaggio in monopattino per raccontare la Riviera e la sua meravigliosa cartolina estiva. Il tutto con due protagonisti d'eccezione: Raffaello Tonon e Luca Onestini.

Arriva anche in provincia di Rimini #Followthebit, il format realizzato da BIT Mobility – azienda attiva nel campo della sharing mobility presente con le sue flotte di monopattini e scooter elettrici in 25 città italiane – in collaborazione con l'agenzia di marketing I Love TE di Gradara (Pesaro-Urbino). Si stanno svolgendo in questi giorni le riprese del nuovo video promozionale dedicato all'ormai prossima attivazione del servizio di noleggio di mezzi elettrici targato BIT Mobility che durante l'estate metterà in collegamento smart tra loro quattro Comuni: Misano Adriatico, Cattolica, San Giovanni in Marignano e Gabicce. Quattro territori, tra costa ed entroterra, legati dalla micromobilità elettrica e dalla possibilità di spostarsi comodamente e rapidamente a bordo di uno dei monopattini della flotta BIT.

La produzione, oltre a gettare uno sguardo scanzonato sui luoghi più belli della Riviera, sancisce anche un grande ritorno: quello degli Oneston, la coppia formata da Luca Onestini e Raffaello Tonon, ospiti in questi giorni dell'hotel Nettunia di Rimini. Un'amicizia nata in occasione del Grande Fratello VIP: un duo amatissimo dal pubblico italiano, diventato iconico grazie alla sua spontaneità e alla carica di buonumore che è capace di trasmettere. Onestini arriva in Riviera da vincitore, in Spagna, dello spin-off del Gran Hermano intitolato Secret Story: La casa de los secretos.

In questi giorni le riprese faranno tappa a Cattolica (dalla centralissima piazza Primo Maggio fino ad arrivare al porto), Gabicce (con i suoi punti panoramici), Misano Adriatico (Porto Verde e il ponte sul fiume Conca), il verde entroterra di San Giovanni, per terminare quindi nuovamente in via Pascoli e sulla spiaggia della Regina. Non mancheranno alcune soste enogastronomiche dedicate alle eccellenze dello street food romagnolo.

Dichiara Michela Crivellente (CEO di Bit Mobility): “BIT Mobility è da sempre attenta alla promozione e valorizzazione del territorio in cui opera. Dopo Palermo, Bari e Verona, siamo pronti a portare il nostro format #Followthebit in quello splendido territorio a cavallo tra Romagna e Marche, promuovendo la micromobilità elettrica a Gabicce, San Giovanni, Misano e Cattolica. Con Cattolica, peraltro, la nostra aziende ha un particolare legame affettivo: qui, nel 2019, avevamo lanciato uno dei nostri primi progetti alla presenza del ministro Danilo Toninelli. Orgogliosi di avere al nostro fianco, ancora una volta, la coppia formata da Luca Onestini e Raffaello Tonon, con la loro innata capacità di raccontare un territorio con leggerezza, simpatia e originalità. Il tutto si lega, come nella tradizione di BIT, ad un'opera di sensibilizzazione legata ai temi della sicurezza e del rispetto del codice della strada”.

Focus sull'Azienda
BIT Mobility è un’azienda nata nel 2019 a Verona, attiva nel settore della sharing mobility, la cui mission è ridurre la congestione del traffico e le emissioni di CO2 nelle piccole e grandi città italiane, offrendo una reale alternativa all’automobile che sia economica e rispettosa dell’ambiente. Presente in più di 25 città italiane, BIT Mobility mette a disposizione dei centri urbani una flotta di moderni monopattini e scooter elettrici. Si tratta di mezzi alimentati da energia elettrica, facilmente reperibili e semplici da usare grazie all’App dedicata, ideati per diventare una soluzione green e comoda per la mobilità urbana.
https://bitmobility.it/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2022 alle 15:35 sul giornale del 17 giugno 2022 - 1103 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dbuF





logoEV