Flop dei referendum, a Pesaro ci si ferma al 16,40%

1' di lettura 13/06/2022 - Il referendum sulla giustizia domenica sera si è confermato un flop davanti ai dati, bassissimi, sull’affluenza alle urne.

Le urne non hanno smentito le previsioni. I cinque quesiti referendari sulla giustizia non hanno neanche lontanamente sfiorato il quorum del 50%+1 degli aventi diritto al voto.

Pesaro e Urbino è stata la provincia marchigiana con la percentuale maggiore di votanti, il 16,55% si è recato alle urne. Dati in linea con la percentuale dei singoli comuni: Pesaro 16,40%, Gabicce Mare 15,43%, Tavullia 14,86%, Vallefoglia 13,20%, Montelabbate 13,12%.

Nei Comuni dove i cittadini erano chiamati a votare per l'elezione del sindaco, l'affluenza è stata più alta: Frontino 65,37%, Tavoleto 57,85%, Terre Roveresche 55,50%.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un articolo pubblicato il 13-06-2022 alle 09:39 sul giornale del 14 giugno 2022 - 923 letture

In questo articolo si parla di attualità, referendum, redazione, pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/daR8





qrcode