Italservice Pesaro da impazzire: vince anche gara-2 ed è in finale-Scudetto! Da sabato è sfida alla Feldi Eboli

3' di lettura 12/06/2022 - Siamo in finale scudetto! Ancora una volta! E siamo senza aggettivi per questa squadra, per questa Italservice Pesaro che di fronte ad un avversario fortissimo, mai domo, ha vinto gara-2 delle semifinali, col punteggio di 7 a 4 e così ha stacco il pass per le partite che mettono in palio il tricolore.

Come in gara-1, di fronte ad un magnifico PalaFiera è nel primo tempo che i biancorossi pistano forte e mettono l’incontro in discesa: Bolo-Borruto-Espindola e dopo metà frazione è già 3 a 0. Spettacolo puro l’avvio dei rossiniani. Un guizzo di Turmena permette ai campani di riaprire il discorso, ma l’Italservice col “cobra” Borruto ristabilisce il +3. Seguono alcuni minuti di equilibrio, fino all’acuto sottoporta di Honorio che fissa il 5 a 1 di primo tempo.

Nella ripresa il punteggio resta bloccato a lungo. Poi all’improvviso si incendia di nuovo, con Napoli che in power play recupera sino al 5 a 2 prima e 6 a 4 (ancora un fenomenale Borruto per i biancorossi: hattrick per lui e pallone a casa!). Pesaro adesso soffre, ma tiene botta e nel finale trova il 7 a 4 definitivo grazie alla meravigliosa rete col sinistro di capitan Tonidandel.

Al triplice fischio è festa per tutto il popolo biancorosso. Il pass per le finali-scudetto è in tasca. Le date per il tricolore sono già segnate: sabato prossimo 18 giugno gara-1 in trasferta sul campo della Feldi Eboli (che ha eliminato l’Olimpus Roma), poi trasloco a Pesaro per gara-2 giovedì 23 giugno ed eventuale “bella” di nuovo a Pesaro sabato 25 giugno.

E’ la nona finale nazionale consecutiva per l’Italservice. Dopo aver perso le prime due, Pesaro ha vinto le successive sei, mettendo in bacheca due Coppa Italia, due Supercoppa e altrettanti tricolori, tutte di fila. Fra qualche giorno per il club di Lorenzo Pizza scatterà la caccia al terzo consecutivo.

DIRETTA STREAMING – Solo una cosa è andata veramente storta durante la serata: la diretta streaming. Un problema al software di regia non ha permesso di trasmettere l’audio. La diretta è andata in maniera integrale, ma senza “volume”. La società, per conto del service che da tanti anni cura il servizio con grande qualità e professionalità, si scusa immensamente con tutti gli appassionati – in particolare per i tifosi campani che avrebbero giustamente voluto seguire in maniera completa la gara – per il disservizio. Siamo veramente dispiaciuti.

Tabellino ITALSERVICE PESARO-NAPOLI FUTSAL 7-4 (5-1 p.t.)

ITALSERVICE PESARO: Espindola, Tonidandel, Salas, De Oliveira, Bolo, Obbar, Frontino, Honorio, Borruto, Taborda, De Luca, Vesprini, Mariani, Cianni. All. Colini
NAPOLI FUTSAL: Ganho, Grasso, Fernandinho, Fortino, Dian Luka, Daniele, F. Perugino, Bruno Coelho, Arillo, De Simone, Amirante, Turmena, A. Perugino, Lo Conte. All. Basile
MARCATORI: 0’52” p.t. Bolo (P), 6’59”’ Borruto (P), 9’04” Espindola (P), 11’08” Turmena (N), 13’23” Borruto (P), 15’01” Honorio (P); 10’14” s.t. Turmena (N), 11’26” Borruto (P), 12’32” Fortino (N), 13’20” Fortino (N), 17’52” Tonidandel (P)
ARBITRI: Zannola (Ostia Lido), Moro (Latina), Saggese (Rovereto). Crono: Plutino (Reggio Emilia)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-06-2022 alle 23:23 sul giornale del 13 giugno 2022 - 418 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, calcio a 5, italservice, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/daPq





logoEV
logoEV
logoEV