“I Gabbiani” volano in piazzale Matteotti, inaugurata l’opera di Giuliano Vangi

Inaugurata l’opera “I Gabbiani” di Vangi in piazzale Matteotti, 1' di lettura 11/06/2022 - Inaugurata questa mattina la nuova opera del maestro Giuliano Vangi “I Gabbiani”, realizzata per i 140 anni della ditta Bucci. «Due figure illuminate che hanno donato un’opera meravigliosa alla nostra città – ha ricordato il sindaco Matteo Ricci, durante il taglio del nastro il piazzale Matteotti -. Il ringraziamento va alla famiglia Bucci, per questi 140 anni di lavoro e di progresso che ha accompagnato il territorio. E ovviamente al maestro Vangi, lui è un dono che la nostra città ha la fortuna di vivere costantemente».

L’opera “I Gabbiani” rappresenta la libertà, e come ha spiegato lo scultore durante la conferenza stampa di presentazione: «simboleggia il rapporto “sfaldato” tra uomo e natura, con la speranza che ci sia presto una riconciliazione. I materiali usati sono il granito rosso, l’acciaio inossidabile resistente al tempo e l’alluminio».

L’opera è stata realizzata in occasione dei 140 anni dell’azienda di trasporti Bucci. «Un dono per la nostra famiglia, ma anche per la città intera che potrà goderne tutti i giorni perché posizionata in un luogo strategico: piazzale Matteotti, dedicata ad un italiano indimenticabile ed ex piazza delle corriere», ha ricordato Oddo Bucci.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2022 alle 14:50 sul giornale del 12 giugno 2022 - 1715 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/daLL





qrcode