“Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari: virtuosa operazione urbanistica”

Mattioli Anna Maria 3' di lettura 02/06/2022 - «Un vera soddisfazione approvare questo Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari del patrimonio comunale – ci riferisce la capogruppo PD Anna Maria Mattioli - perché ci permetterà di riqualificare strutture sportive, scolastiche, residenziali e di pubblica utilità quali il San Domenico, il Parco Miralfiore, area Stadio Benelli, via Bonamini e area scuola di Santa Maria delle Fabbrecce.

Soprattutto l’opportunità di costruire un'altra scuola tutta nuova a nord di Pesaro, la terza dopo la Brancati e l'Alighieri, parliamo dell' Anna Frank che dovrà prima essere demolita poi ricostruita grazie ai fondi del PNRR. Un tesoretto da 3 milioni e mezzo che il Comune di Pesaro si è aggiudicato partecipando al bando sugli edifici scolastici innovativi, in gara con oltre 600 domande a livello nazionale presentate al Ministero dell’Istruzione che ne ha promosse 216, di cui 7 nelle Marche e tra queste l’Anna Frank.

Il desiderio che le nostre scuole – continua Mattioli - siano sempre più innovative, sicure, sostenibili e inclusive è confermato ormai da anni, dagli investimenti che l'Amministrazione impegna su progetti di edilizia sostenibile per edifici NZEB al top dell' efficientamento energetico. Un progetto che guarda al futuro quello della nuova scuola, che avrà essenzialmente la forma di due ali allungate insistenti sulla medesima quadratura dell' attuale edificio, con ambienti luminosi e distribuiti su due livelli: la struttura sarà in legno con elementi di chiusura verticali in vetro sul lato sud e tamponature opache nella parte nord/ovest. Le superfici in vetro, a basso livello di trasmittanza termica, saranno dotate di sistemi esterni oscuranti che garantiranno sempre, assieme alla gestione dei sistemi di climatizzazione interna, la temperatura ideale. Spazi di gruppo, laboratori, aree individuali, zone informali e di relax completeranno la struttura“».

Nel frattempo il Comune, ha già acquisito l'area per la realizzazione del parcheggio della scuola primaria Anna Frank proprio per il completamento di quella zona del quartiere, che richiede da anni interventi legati alla viabilità e questa sarà sotto tutti gli aspetti un’ottima operazione urbanistica.

«Da Pantanese esprimo soddisfazione per Via Campo Sportivo che vedrà finalmente riqualificata l’area Stadio T.Benelli, dove dopo l’abbattimento della vecchia tribuna Prato, si potrà realizzare un centro anche residenziale in linea con gli standard abitativi propri di quel luogo. Il Parco Miralfiore - spiega ancora la capogruppo dem - con questa variante al PRG, risulterà meglio suddiviso per quanto riguarda le proprietà che oggi risultano discontinue con difficoltà a realizzare progetti legati all’ambiente, eventi culturali e soprattutto azioni per la pubblica sicurezza, l’acquisizione di un’area verde con testimonianze storiche dal profumo rinascimentale».

In via Bonamini adiacente a Palazzo Scattolari, si potrà costruire sul costruito riacquisendo in quell’area un aspetto residenziale risanato e decoroso come un centro storico merita, e il San Domenico potrà ospitare sul lato di via Giordano Bruno anche attività economiche e servizi.

«Una delibera questa – conclude Anna Maria Mattioli - che eliminerà oserei dire quelle barriere urbanistiche che attualmente impediscono lo sviluppo di nuovi e più idonei assetti urbani, eliminando aree esteticamente degradate, acquisendo aree verdi storiche, rivalorizzando sia economicamente che visivamente il patrimonio della nostra città.


da Mattioli Anna Maria 
           PD Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-06-2022 alle 08:52 sul giornale del 03 giugno 2022 - 569 letture

In questo articolo si parla di attualità, partito democratico, pesaro, comunicato stampa, Mattioli Anna Maria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c0og





logoEV
logoEV