Tragedia sul San Bartolo, 61enne cade in una scarpata e muore

vigili del fuoco pesaro 1' di lettura 25/05/2022 - Doveva essere una mattinata di svago e divertimento per un 61enne di Vallefoglia, invece l'escursione in bicicletta si è trasformata in tragedia. L'uomo è stato ritrovato morto in una scarpata sul San Bartolo.

Aveva inforcato la bicicletta ed era partito con destinazione Panoramica per un bel giro di qualche ora sui sentieri del San Bartolo, per poi tornare a casa all'ora di pranzo. Ma a Vallefoglia non è più rientrato, così i familiari, preoccupati, hanno allertato le forze dell'ordine.

Le ricerche si sono focalizzate sui percorsi del San Bartolo dove è stata trovata la bicicletta con la gomma a terra, ma dell'uomo nessuna traccia.

Grazie all'intervento della sala operativa del comando dei vigili del fuoco di Pesaro Urbino, il corpo del 61enne è stato rinvenuto in una scarpata, tra monte Castellaro e monte Brisighella.

Una squadra SAF (Speleo Alpino Fluviale) si è calata per 70 metri lungo la falesia prospiciente il mare ed ha raggiunto la vittima, poi con l'ausilio dell'elicottero drago VF 151 e' stato recuperato e portato a terra a disposizione dei sanitari.

Forse un malore o una disattenzione la causa del tragico volo.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2022 alle 01:40 sul giornale del 26 maggio 2022 - 9338 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, redazione, pesaro, san bartolo, decesso, vallefoglia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8ZJ