Cinque Maestri del lavoro insigniti della “Stella al Merito"

1' di lettura 19/05/2022 - Nella mattinata odierna il Prefetto di Pesaro e Urbino Tommaso Ricciardi ha ricevuto presso la Prefettura i neo-insigniti dell’onorificenza “Stella al Merito del Lavoro”, che sono stati decorati nel corso della cerimonia di consegna tenutasi ad Ancona lo scorso 1° maggio, presso la Mole Vanvitelliana.

I cinque insigniti di questa provincia ai quali sono stati conferiti il titolo di Maestro del Lavoro sono: Alesi Paolo, dipendente ENEL-Distribuzione, 31 anni di servizio; Ceccarini Biagio, dipendente Confcommercio Pesaro e Urbino, 42 anni di servizio; Giovannelli Cristina, dipendente azienda Saint Andrews di Fano, 36 anni di servizio; Grelli Stefania, dipendente Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas –Pesaro, 31 anni di servizio; Malipiero Gianluca, dipendente azienda metalmeccanica DMM S.p.A. di Montecalvo in Foglia, 30 anni di servizio.

Il Prefetto, nell’esprimere parole di stima e compiacimento, si è congratulato con gli insigniti per il prestigioso riconoscimento ricevuto, che premia le lavoratrici e i lavoratori dipendenti da imprese pubbliche o private, che nel corso della carriera si sono distinti per particolari meriti morali, professionali, culturali, di perizia e laboriosità nei vari settori produttivi.

All’incontro odierno ha partecipato anche Luciana Nataloni, Console provinciale della Federazione dei Maestri del Lavoro di Pesaro e Urbino, che ha accompagnato gli insigniti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2022 alle 19:16 sul giornale del 20 maggio 2022 - 3263 letture

In questo articolo si parla di attualità, prefettura, pesaro, prefettura di pesaro, Prefettura di Pesaro Urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8hd