Con Confcommercio Marche Nord alla scoperta della cantina La Collina delle Fate, vincitrice del Gold Award

cantina La Collina delle Fate 1' di lettura 17/05/2022 - L’Itinerario della Bellezza nella provincia di Pesaro Urbino, progetto di promozione e valorizzazione turistica ideato e curato da Confcommercio Marche Nord è anche il racconto della qualità del nostro patrimonio eno-gastronomico.

Un territorio che vanta ben 3 vini Doc, altrettanti alimenti Dop in una provincia leader nel mondo per i prodotti bio e per il «tartufo tutto l’anno». A Fossombrone, uno dei 16 Comuni dell’Itinerario, si trova la cantina Collina delle Fate, assoluta eccellenza. Nell’ultimo, prestigioso, concorso “Best Chardonnay Du Monde 2022” svoltosi in Francia, il “Marche Chardonnay IGT” della cantina forsempronese ha ricevuto il Gold Award, il massimo riconoscimento internazionale per i vini Chardonnay nel mondo.

«Ormai da tempo – spiegano il direttore generale Amerigo Varotti e il segretario Fipe Confcommercio Marche Davide Ippaso – organizziamo iniziative, come gli educational, per far conoscere il territorio agli albergatori ed al personale addetto all’accoglienza nelle strutture ricettive che possono essere un buon tramite per promuovere e proporre ai turisti il nostro patrimonio di bellezza. Per i ristoratori crediamo sia molto importante conoscere le eccellenze gastronomiche locali e così, visto anche il prestigioso premio ottenuto, abbiamo deciso di organizzare una vista per scoprire questa importante azienda, con tanto di degustazione alla cantina».

L’appuntamento è per il 16 maggio alle ore 16. La visita sarà riservata a un massimo 25 ristoranti per cui è necessario prenotarsi con urgenza: 0721/698281 – 3397500963 (Davide Ippaso).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2022 alle 14:36 sul giornale del 18 maggio 2022 - 472 letture

In questo articolo si parla di attualità, confcommercio, confcommercio pesaro e urbino, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c7QC





logoEV
logoEV
logoEV