Strani avvisi di verifica gas nei condomini

1' di lettura 05/05/2022 - Avvisi "anomali" sono stati affissi nei condomini di Pesaro. Presunti tecnici del gas chiedono di entrare in casa per verificare una perdita.

Lo stratagemma è già stato messo in atto a Brescia e Perugia. Un addetto della società “munito di tesserino di riconoscimento aziendale ben visibile, passerà a spiegare e rilasciare i sistemi di sicurezza per il gas metano, monossido di carbonio o gpl e i sistemi di sicurezza anti incendio”.

In pratica, il personale dell'azienda chiede di entrare in casa per verificare se ci sono perdite di gas, poi, estrae depliant illustrativi con lo scopo di vendere a 300 euro un rilevatore di gas.

Dispositivi che per legge non sono obbligatori e che, in ogni caso, hanno un valore di mercato di molto inferiore al prezzo richiesto.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2022 alle 08:48 sul giornale del 06 maggio 2022 - 10031 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c5JE





logoEV
logoEV
qrcode