Donna trovata mummificata in casa, era deceduta da circa un mese

1' di lettura 03/05/2022 - Il corpo senza vita di una donna di 61 anni è stato rinvenuto lunedì mattina, intorno alle 11, in un appartamento in viale Trento a Pesaro.

A dare l'allarme sono stati i vicini di casa che non la vedevano da molto tempo. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco che hanno forzato la porta d'ingresso, oltre la quale è stato svelato il mistero.

Il corpo della 61enne era adagiato sul letto, mummificato, in quanto la morte risalirebbe a circa un mese fa. Restano da chiarire le cause del decesso che potrebbero essere naturali o per ingestione di farmaci, trovati in grande quantità all'interno dell'appartamento.

Si esclude la morte violenta, il sopralluogo dei carabinieri non ha evidenziato alcuna ferita e in casa non mancava nulla, c'erano sia i soldi che i preziosi.

La donna viveva in casa da sola. Unica parente una sorella che vive in casa di riposo.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram? 
Per WhatsApp vai su https://whatsapp.com/channel/0029VaE9I7zHbFVAsvutVI2Z e clicca su "iscriviti" 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"


Per segnalazioni invia il tuo messaggio su WhatsApp al 371.6438362 oppure via mail a pesaro@vivere.it


   

di Redazione





Questo è un articolo pubblicato il 02-05-2022 alle 22:56 sul giornale del 04 maggio 2022 - 14770 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/c5gM





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode


.