Torneo giovanile, entra in campo e picchia l'allenatore: daspo di due anni al genitore violento

stadio gabicce 1' di lettura 27/04/2022 -

Lo scorso 18 aprile, in occasione dell’incontro di calcio di categoria Esordienti Under 14 “Nuova Accademia Calcio di Terni/Polisportiva GDC Ponte di Nona”, valevole per il Torneo Regins Pasqua Football Cup, disputatosi presso il Campo Sportivo di Gabicce Mare, il genitore di uno dei giovani giocatori, per futili motivi legati alla partita in corso, aveva scavalcato la recinzione del campo e avvicinatosi all’allenatore della squadra ternana, lo aveva aggredito, colpendolo con un pugno, facendolo cadere a terra e con calci.

A seguito dell’intervento di un Agente della Polizia di Stato che, libero dal servizio si trovava sul posto e degli approfondimenti effettuati dal personale dell’Arma Carabinieri, sono stati ricostruiti gli accadimenti e identificato il presunto autore dell’aggressione.

Nei confronti dell’uomo il Questore di Pesaro e Urbino ha emesso il divieto di accedere agli impianti ove si svolgono incontri di calcio (c.d. DASPO) per la durata di due anni.


   

di Redazione





Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2022 alle 13:52 sul giornale del 28 aprile 2022 - 1530 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, violenza, pesaro, gabicce mare, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/c35x





logoEV
logoEV
qrcode


.