Morto il carabiniere Andrea Giommi, "Ci mancherai molto 'Giommone"

andrea giommi 1' di lettura 28/04/2022 - Pesaro in lutto per la scomparsa dell'appuntato dei carabinieri Andrea Giommi. Un gesto, il suo, che ha lasciato impietriti i suoi colleghi dell'Arma e i tanti cittadini che lo conoscevano.

Andrea Giommi, 50enne pesarese, sposato e padre di due figli, martedì pomeriggio ha deciso di togliersi la vita con la pistola d'ordinanza. Il suo corpo è stato trovato privo di vita nella caserma di Borgo Santa Maria.

Persona simpatica e uomo di stazza era per tanti il gigante buono, come lo definisce Davide Ippaso, segretario di Confcommercio Marche Nord: "Eri il mio gigante buono...quante risate insieme...quante battute sui nostri baffi (non riuscirò mai a farli all'insù con la gommina come facevi tu) e sulle nostre barbe.. sono sconvolto.. questa mattina appena ricevuto la tragica notizia mi è caduto il mondo.. eri veramente una persona squisita...dolce, sempre sorridente con la battuta pronta, diretto e pieno di valori.. Era sempre una gioia incontrarci e chiacchierare un pò... non riesco a capacitarmi.. che periodo di merda... ovunque tu sia adesso mi raccomando non cambiare e continua ad indossare la tua divisa che amavi tanto.. ti donava un casino...ciao mitico Andry...un abbraccio fraterno".

Anche il sindaco di Pesaro Matteo Ricci ha voluto ricordare Andrea: "Un carabiniere impeccabile e servitore dello Stato. Un ragazzo simpaticissimo e vero amico di tantissimi in città. Ci mancherai molto 'Giommone'. Un abbraccio forte alla famiglia".

Amici e parenti potranno dare l'ultimo saluto ad Andrea venerdì mattina, alle 10, alla chiesa del Porto di Pesaro.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.6438362 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"


Per segnalazioni invia il tuo messaggio su WhatsApp al 371.6438362 oppure via mail a pesaro@vivere.it


   

di Redazione





Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2022 alle 20:13 sul giornale del 28 aprile 2022 - 20713 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, articolo, andrea giommi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/c4c0





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode


.