Rifiuti e Covid-19: la raccolta differenziata torna a seguire le regole ordinarie

1' di lettura 22/04/2022 - La raccolta dei rifiuti torna a seguire le regole ordinarie anche nelle abitazioni dove vivono persone positive al Covid-19.

Il miglioramento della situazione epidemiologica e la fine dello stato di emergenza consentono di riprendere tutti la normale attività di raccolta differenziata dei rifiuti, condizione necessaria per il continuo miglioramento degli obiettivi di riciclo dei materiali.

Marche Multiservizi informa gli utenti che dal 26 aprile prossimo termina il servizio di raccolta domiciliare dedicato alle utenze Covid-19 e tutti dovranno tornare a separare regolarmente le diverse tipologie di rifiuto, conferendole secondo le modalità ordinarie previste nel proprio territorio di residenza.

Solo nel caso di soggetti positivi al Covid-19 i dispositivi diagnostici o di sicurezza (tamponi di autodiagnosi, mascherine chirurgiche o FFP2 e guanti) devono essere sempre raccolti separatamente, confezionati con un doppio sacco e smaltiti con i rifiuti indifferenziati.

E’ questo il momento di proseguire il percorso virtuoso che ha portato il territorio servito da Marche Multiservizi a raggiungere il 73,5% di raccolta differenziata nel 2021.

Ma gli obiettivi più importanti da perseguire ora sono legati alla qualità della raccolta differenziata. L’economia circolare si realizza solo attraverso la corretta separazione e la giusta selezione dei rifiuti da conferire perché in questo modo si massimizzano le possibilità di riciclo dei materiali ed il loro utilizzo in sostituzione delle risorse naturali.

Con l’occasione si rimarca ancora una volta l’importanza di avere a cuore il decoro dei luoghi in cui viviamo e quindi porre fine al deprecabile fenomeno dell’abbandono dei rifiuti che, oltre ad essere indice di inciviltà, è causa di degrado dell’ambiente e di incremento dei costi a carico di tutti i cittadini, anche quelli più virtuosi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2022 alle 12:54 sul giornale del 23 aprile 2022 - 929 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Marche Multiservizi S.p.A, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/c3cT





logoEV
logoEV
qrcode


.