Earth Day-Giornata Mondiale della Terra: Pesaro Città Sostenibile scende in prima linea per la salvaguarda del pianeta

2' di lettura 21/04/2022 - Pesaro Città Sostenibile - rete territoriale di Associazioni, Gruppi, Movimenti, Cittadini - scende in prima linea per la salvaguardia del Pianeta: è necessario preservare gli equilibri ambientali minacciati e ripristinare la bellezza naturale dei nostri ecosistemi dai quali dipende la vita del nostro pianeta.

Si tratta di un progetto su 3 giornate che prevede un insieme di suggerimenti, letture , film, passeggiate ambientali, mostre, attraverso il quale ci si propone di coinvolgere cittadine e cittadini nella sensibilizzazione ad assumere comportamenti maggiormente sostenibili, cambiando rotta verso la salvaguardia dell’ambiente. Questa la sintesi del programma:

Venerdì 22 aprile ore 20,45 per la data della celebrazione del Day Earth , si terrà presso l’Auditorium Fondazione Cassa di Risparmio Palazzo Antaldi (g.c.) la proiezione del film “Anamei – I guardiani del bosco” di Alessandro Galassi; a seguire dibattito moderato dal giornalista Lorenzo Furlani su “La cura della Casa Comune: dal globale al locale”. Invito aperto a tutte e tutti!

Sabato 23 aprile dalle ore 16, presso il Parco Miralfiore , i Lettori Volontari della biblioteca G.Rodari leggeranno libri a tema sull’ambiente, per bambini dai 8-12 anni; a seguire “viaggio nel pianeta Parco” due passeggiate, ore 16,30 e 18,00, con la guida naturalistica Andrea Fazi ed infine una piccola mostra dal titolo “PIANTE , LE NOSTRE EROINE PERCHE’ NON POSSIAMO FARNE A MENO” a cura delle studentesse e degli studenti della scuola secondaria di 1° grado “G. Gaudiano”.

Domenica 24 aprile ore 9,00 escursione nel parco naturale del San Bartolo con la guida naturalistica Laurent Sonet; prenotazione obbligatoria al 349.4578062

Collaborazioni: Circolo Laudato Sì Pesaro Colli e Castelli, Lettori Volontari Biblioteca G. Rodari, Parco Naturale San Bartolo, Fridays For Future Pesaro; patrocinio del Comune di Pesaro.

Auspichiamo che siano in tanti a partecipare, soprattutto i giovani per raccontare le azioni quotidiane che già si svolgono, o che si dovrebbero adottare con urgenza, come ad esempio, il rispetto e la valorizzazione del verde e la sostenibilità delle attività antropiche locali, una corretta ed estesa raccolta differenziata dei rifiuti, l’abbattimento totale dell’utilizzo della plastica negli usi quotidiani, una razionalizzazione e diminuzione degli sprechi nell’uso dell’acqua, una forte attenzione agli sprechi alimentari, la valorizzazione dei prodotti locali a km zero, una permanente attenzione all’ “orologio climatico”, l’attenzione ad una accentuata crisi di vera partecipazione democratica. Ricordiamoci: non esiste un pianeta B.


   

da Rete "Pesaro Città Sostenibile"





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-04-2022 alle 18:00 sul giornale del 22 aprile 2022 - 559 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/c2XP





logoEV
logoEV
qrcode


.