Vitri: “Ringrazio Asur a Area Vasta 1 per l’arrivo del mammografo di ultima generazione"

Micaela Vitri 2' di lettura 14/04/2022 - "Ringrazio Asur e in particolare il Direttore dell’Area Vasta 1 Magnoni – dichiara la Consigliera regionale Micaela Vitri - per l’annuncio, finalmente, dell’arrivo del nuovo mammografo con tomosintesi 3D di ultima generazione, a Pesaro nella sede del distretto in via Nanterre, per cui fin dallo scorso novembre ho rivolto appelli alla Regione e da tempo, in Consiglio comunale a Pesaro, si batte il gruppo PD. Una bella notizia per la salute delle donne del nostro territorio e non solo.”

“Preciso che, considerando fondamentale la prevenzione e la diagnosi precoce delle malattie, - aggiuge Vitri - ho denunciando da tempo il problema della impossibilità di poter prenotare molte tipologie di esami diagnostici evidenziando l’importanza della prevenzione del tumore al seno e le criticità dell’unico servizio di radiologia a Pesaro, presente nel Distretto di via Nanterre, anche centro di prevenzione senologica che fin dagli anni ‘80 serve tutti i comuni del distretto: Vallefoglia, Gabicce, Gradara, Tavullia e Montelabbate, oltre a Pesaro. “

“Ricordo – specifica Vitri - che in questo servizio si eseguono (fin dagli anni “80) gli esami di screening mammografico e vengono invitate tutte le donne dei comuni afferenti al distretto di età compresa fra i 50 e i 69 anni. Settimanalmente vengono eseguite una media di: 5 sedute di screening mammografico; 3 sedute di mammografia clinica ( mammografia più ecografia senologica, con impegnativa); 1-2 sedute di radiologia tradizionale; una seduta di ecografia senologica (medico ospedaliero convenzionato); 4 sedute di ecografia generale (medico SUMAI con 24 ore/settimanali).”

“Trovo fuori luogo chi, dalle fila della maggioranza di destra in regione, taceva mentre evidenziavo e denunciavo le carenze della sanità territoriale pesarese alla giunta regionale, mentre oggi cerca visibilità rimproverando la maggioranza in Consiglio comunale a Pesaro per aver chiesto già dal 2018 l’acquisizione con urgenza di un mammografo di nuova generazione – aggiunge Vitri.” “Per una certa – conclude Vitri -politica non vale il detto “non vedo, non sento, non parlo” perché spesso la destra che governa le regione ha dei rappresentanti che “non vedono, non sentono ma ... parlano”.


   

da Micaela Vitri
Consigliera Regionale PD





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2022 alle 16:00 sul giornale del 15 aprile 2022 - 1399 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, pesaro, pd, consiglio regionale, comunicato stampa, Micaela Vitri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/c1vG





logoEV
logoEV
qrcode


.