Vietato bagnarsi o fare attività ricreative in fiumi e torrenti. Ruggeri 5 Stelle: "Norma ambigua nel calendario della pesca"

2' di lettura 13/04/2022 - Il calendario della pesca 2022 contiene una disposizione ambigua, che potrebbe mettere a repentaglio sia altre attività ricreative o sportive, lungo i corsi d’acqua nelle Marche, sia forme di turismo esperienziale basate per esempio sul torrentismo oppure sul canyoning. Marta Ruggeri, capogruppo dei 5 Stelle in consiglio regionale, chiede che la norma poco chiara sia modificata.

«Tutta la questione – spiega Ruggeri – gravita intorno al divieto di praticare l’acquatrekking, un tipo di escursionismo che prevede di risalire controcorrente i torrenti e i fiumi. La delibera dell’amministrazione marchigiana specifica poi che è proibita qualsiasi forma di escursionismo di gruppo all’interno dei corsi d’acqua. Fermo restando che non è in discussione la salvaguardia dell’ecosistema fluviale, cardine di una seria politica ambientale, risultano necessarie diverse delucidazioni».

Ruggeri le riassume in un’interrogazione a risposta scritta: «Come faranno i controllori a stabilire se delle persone in un alveo fluviale siano un gruppo oppure sia lì ognuna per conto suo? E come si dovrebbero comportare, i controllori, qualora avvistassero qualcuno che attraversa un corso d’acqua? Se si attraversasse uno alla volta, sarebbe tutto a posto oppure si sarebbe passibili di sanzione e quale? Sarà vietato bagnarsi in fiumi e torrenti a tutti coloro che, escursionisti, famiglie e ragazzi, cercano d’estate la natura per rigenerarsi dalla vita in città?».

Negli ultimi anni si stanno sviluppando forme di turismo esperienziale intorno ai corsi d’acqua e le pratiche collegate nascono anche nelle Marche, promosse da associazioni ora preoccupate per i possibili effetti di una norma ambigua. «La giunta regionale – conclude Ruggeri – deve chiarire bene il significato della disposizione e modificarla di conseguenza, eliminando le parti che creano possibili fraintendimenti».


da Marta Ruggeri
Consigliere regionale M5S





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2022 alle 17:41 sul giornale del 14 aprile 2022 - 2142 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, pesaro, acqualagna, furlo, Riserva Naturale Gola del Furlo, consigliere regionale, Movimento 5 Stelle, M5S, marta ruggeri, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c1e4