Il nostro cuore per l’Ucraina: Arte… Bellezza e Solidarietà

Il nostro cuore per l’Ucraina 3' di lettura 08/04/2022 - Nasce un progetto artistico originale, dedicato alla solidarietà, sensibilizzazione e sostegno alla popolazione Ucraina, un evento messaggero di pace, speranza e rinascita per dire No alla Guerra. L’arte è un veicolo immediato, importante per sostenere cause come queste, è un ponte di dialogo tra i popoli.

Ideata da due artisti marchigiani Gianluca Ferretti, fotografo di Jesi, e la pesarese Francesca Guidi, by Arte dei Led in veste di Art Director e performer Bodypainting, l'iniziativa è promossa da Legambiente Circolo Ragusello Pesaro, patrocinata dal Comune di Pesaro, dal Consiglio regionale delle Marche, dall'Ente Regionale Parco San Bartolo.

L'obbiettivo da raggiungere è quello di raccogliere fondi, coinvolgendo le associazioni del territorio : CNA Pesaro e Urbino, CISL Pesaro e Urbino, Fondazione Oasi e Kiwanis Distretto San Marino Italia. Si procederà alla selezione di due scatti artistici, realizzati dai fotografi ufficiali di Real Urbex Gianluca Ferretti e Leonardo Luconi, per la creazione e successiva vendita online di magliette con la stampa della testimonial pitturata ad hoc.

L’associazione Umanitaria UNSI, Unione Nazionale Sottoufficiali Italiani sezione di Pesaro, si occuperà dei fondi e dei beni di prima necessità raccolti nei due punti di Pesaro e Urbino destinati al sostegno delle famiglie che ospitano i profughi Ucraini nel nostro territorio, invieranno aiuti concreti anche in Ucraina. U.N.S.I. Ha già portato in salvo 104 persone dall’inizio della guerra.

Domenica 10 Aprile, inizio ore 15, presso GRA’ Palazzo Gradari, via Rossini n.24, Pesaro. Programma:

Ore 15 Presentazione progetto solidale con la presenza delle autorità, presidenti delle associazioni aderenti e del team formato da: Madrina e Testimonial d’eccezione la modella Internazionale e giornalista Ucraina Andriana Mariana Hula nativa di Leopoli, che ci regalerà anche una toccante testimonianza; Elisa Brusca, Hair Stylist di Jesi che realizzerà l’acconciatura original dedicata al tema trattato; si alterneranno momenti intimi e di riflessione con le poesie di Gastone Cappelloni magistralmente interpretate dalle giornaliste del Corriere Adriatico Liz Marsigli ed Eleonora Rubechi Mensitieri. Accompagnerà la musica e il canto di Lucia Giommi in arte Lady Perbacco; la performance di Bodypainting sarà realizzata da Francesca Guidi, che utilizza questo metodo artistico espressivo su diversi temi sociali(omofobia, terremoto ecc…). Conclude il pomeriggio l’arrivo della torta realizzata per l’occasione dalla pasticceria Mimosa di Pesaro; Cellini Sport &Fashion donerà delle spillette “auspicio di Pace”e stamperà scatti artistici con il brand “Dillo con una Maglietta”.

Dalle ore 17 il team si trasferirà presso la splendida location di “Fondazione Oasi ” in Strada Panoramica -Parco San Bartolo , per gentile concessione del fondatore e imprenditore dell’azienda Oikos Claudio Balestri , promotore di iniziative culturali e di solidarietà nei confronti dei profughi Ucraini in fuga dalla guerra. Primo set fotografico sarà realizzato in un rudere sinonimo di distruzione, guerra e sofferenza, il secondo nel Belvedere della tenuta che rappresenta la Pace, la Rinascita e la Speranza di un popolo. La Gardenia di Pesaro donerà un cuore di fiori blu e gialli , in abbinamento ai tessuti di MOM LAB Jesi ,nei colori simbolo dello Stato Ucraino.

Nel prossimo mese di giugno verrà allestita una mostra fotografica, documento del presente progetto e del lavoro che svolgerà U.N.S.I.


   

da Organizzatori





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2022 alle 00:05 sul giornale del 09 aprile 2022 - 552 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cYBu





logoEV
logoEV
qrcode


.