Nipote posta foto della nonna sui social, parapiglia alla camera mortuaria

1' di lettura 05/04/2022 - Una foto della persona cara ha scatenato una lite di famiglia alla camera mortuaria di Pesaro. E' stato necessario l'intervento della polizia.

L'ultimo saluto alla nonna deceduta, la salma adagiata sulla bara a pochi minuti dalla chiusura, e il dolore che colpisce tutti i familiari. Episodi che, purtroppo, si vivono quotidianamente alla camera mortuaria.

Ad un certo punto però l'aria si fa pesante, alcuni parenti iniziano a questionare e partono le prime urla in un luogo solitamente avvolto nel silenzio. Ne nasce una furibonda lite tra alcuni parenti e i genitori di una donna che ha pubblicato sul suo profilo facebook una foto che ritraeva la nonna durante i festeggiamenti nel suo ultimo compleanno.

Un gesto che, per quanto sia condivisibile, non è piaciuto affatto agli altri parenti. Alla donna è stato intimato di cancellare immediatamente il post. Ma la rimozione della foto dai social non ha placato la lite ed è stato richiesto l'intervento della polizia.

La nipote, una 44enne, ha poi spiegato il fatto agli agenti, dopo che i parenti si erano già allontanati.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.6438362 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"


Per segnalazioni invia il tuo messaggio su WhatsApp al 371.6438362 oppure via mail a pesaro@vivere.it


   

di Redazione





Questo è un articolo pubblicato il 05-04-2022 alle 10:07 sul giornale del 06 aprile 2022 - 13088 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cXDj





logoEV
logoEV
qrcode


.