Conferenza con Luigi Benelli in occasione della mostra “Rembrandt incisore” ai Musei Civici

1' di lettura 04/04/2022 - Appuntamento con il giornalista Luigi Benelli alla Chiesa dell’Annunziata, sabato 9 aprile alle 17, per la conferenza “Il segno di Rembrandt e il rebus collezionistico”, in occasione della mostra “Rembrandt incisore”, a cura di Luca Baroni, prorogata a Palazzo Mosca – Musei Civici fino al 25 aprile.

Dopo l’approfondimento tenuto dal curatore su “Lo strano caso del Dottor Faustus”, ora sarà Benelli, in qualità di esperto collezionista, a presentare Rembrandt da un nuovo punto di vista, quello della produzione incisoria dell’artista come una tra le più ricercate dai collezionisti. Tuttavia, le sue lastre hanno avuto molteplici tirature, nel corso dei secoli, e non è facile riconoscere e individuare le differenze tra le più antiche e quelle successive. Sarà il segno inciso a fare da guida al pubblico per scoprire l’arte e la fortuna del grande maestro.

L’incontro sarà introdotto da un’esibizione musicale a cura del Conservatorio G. Rossini e accompagnato da letture a cura dell’Associazione culturale Le Voci dei Libri: Silvia Melini leggerà il libro di Henri Focillon “Estetica dei Visionari. Daumier, Rembrandt, Piranesi, Turner, Tintoretto, El Greco” (Abscondita 2018).

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti, con obbligo di super green pass e mascherina FFP2. “Rembrandt incisore” a Palazzo Mosca – Musei Civici è promossa dal Comune di Pesaro – Assessorato alla Bellezza, in collaborazione con Sistema Museo e The Art.Co.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2022 alle 18:01 sul giornale del 05 aprile 2022 - 308 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, musei, Pesaro Musei, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cXAs





logoEV
logoEV