Gianni Brigidi, velista 14enne del circolo Ardizio, a caccia dell'impresa mondiale

Gianni Brigidi 5' di lettura 23/03/2022 - Tenterà un’impresa mondiale, Gianni Brigidi, pesarese classe 2007, atleta del Circolo Velico Ardizio all’opera per la “scalata” al mondiale di vela in programma in Francia dal 18 al 23 luglio.

«Diamo il nostro sostegno a un altro giovanissimo campione della nostra città – ha detto Mila Della Dora, assessora alla Rapidità con delega allo Sport - che si sta preparando al meglio per questa sfida. Una competizione del genere ha bisogno della vicinanza di tutta la città: istituzioni, privati e associazioni sportive. Confidiamo nella buona onda che sta solcando Pesaro, da tempo Città dello sport e da pochi giorni proclamata Capitale italiana della cultura 2024 e Città italiana dei giovani 2022».

Un’onda positiva, «che ci auguriamo sia sospinta da un “buon vento” anche per Gianni - ha aggiunto Daniele Vimini, vicesindaco e assessore alla Bellezza -, un atleta che sta scalando le classifiche e che è necessario senta il sostegno non solo di chi è già un appassionato di vela ma anche di chi potrebbe diventarlo, grazie a un giovane ambasciatore di questa disciplina. Un settore su cui, come Amministrazione, stiamo investendo. Vogliamo far crescere il movimento degli sport acquatici nella nostra città». Un po’ come avviene nelle località di montagna con lo sci, «a Pesaro vorremmo si facesse con gli sport “di mare”, a partire dalla vela, per farne un elemento di attrazione turistica ma soprattutto una parte di vita dei pesaresi: una quotidianità, sentita, amata e praticata dalla cittadinanza, sin dalla tenera età» ha concluso Vimini.

Gianni, ha raccontato come la sua passione sia nata, «quand’ero piccolissimo, grazie al nonno che mi portava in mare. Nel 2018, a 11 anni, ho fatto la mia prima regata. Sono entrato in questo mondo lentamente ma mi è subito piaciuto tanto. Oggi mi alleno con costanza e i risultati migliorano di anno in anno». Ai mondiali si augura «di fare bene e piazzarmi in una buona posizione». Un obiettivo, che auspica anche il presidente del circolo velico Ardizio Giovanni De Martis: «Mi rivedo molto in Gianni: come lui, guardavo i grandi per imparare, cosa che ha fatto sin dal primo giorno di scuola. È un bravo ragazzo in mare e a terra».

A sostenere l’impresa di Gianni, per primo, è il padre Massimo Brigidi, del Circolo Velico Ardizio: «Insieme al presidente abbiamo aperto la sezione agonistica per spingere il percorso verso i mondiali. Gianni ha bisogno di tutto il supporto e l’aiuto da parte del territorio. Siamo al lavoro per intercettare gli sponsor che ci permetteranno di arrivare ai mondiali sempre più preparati, nella fase di allenamento e in quella di gara».

E promuovere, di pari passo, «uno sport bellissimo – ha precisato Saimon Conti, presidente della X zona FIV (Marche) –. Sono molto felice che da Pesaro nascano atleti di questo livello ambasciatori importanti di uno sport che, come Federazione, siamo al lavoro per far tornare con gare di prestigio nel pesarese, a partire dal 2023». Intanto, a metà giugno, «tornerà la regata di windsurf a Vallugola: dopo 30 anni torniamo a far vivere le emozioni che erano nei cuori di tanti windsurfer».

Per dare il proprio sostegno all’iniziativa #gianniaimondiali è possibile contattare la sezione agonistica del Circolo Velico Ardizio tramite mail scrivendo a agonistica@circolovelicoardizio.com o telefonicamente chiamando il numero 347.4199450. Ad oggi si sono uniti gli sponsor: EBWorld, azienda informatica di Pesaro; Prochima, azienda produttrice di resine di Calcinelli.

Aggiornamenti www.circolovelicoardizio.com o sulle pagine social Facebook / Instagram / Telegram alla pagina “Gianni ai mondiali”, l’hashtag è #Gianniaimondiali.

GIIANNI BRIGIDI

Gianni Brigidi è un giovane atleta pesarese della classe velica Open skiff del circolo velico Ardizio di Pesaro, già riconosciuto dalla FIV come atleta di rilevanza nazionale. Ai mondiali della scorsa estate in Sardegna, ha conseguito la 31° posizione entrando a pieno titolo nella GOLD FLEET (flotta d’oro) i 66 migliori al mondo, e attestandosi a fine stagione alla 17^ posizione della classifica nazionale. Quest’anno i mondiali si svolgeranno in Francia – dal 18 al 23 luglio ‐ presso il lago di Carcans in prossimità della costa atlantica, nel distretto di Bordeaux, mentre il circuito italiano avrà inizio con la prima tappa a Taranto, dal 25 al 27 marzo. A seguire: lago di Garda, isola d’Elba, Sardegna, Ostia, San Benedetto del Tronto, Rimini, Palermo. Gianni inizia ad avere i primi rudimenti di vela a quattro anni, passando l’inverno a simulare regate con i modellini di barche in carta da lui stesso realizzate. A cinque, per la prima volta timona in autonomia con brezze leggere. Ogni anno accresce l’esperienza alla conduzione a vela; a capire il mare, le andature, con le indicazioni del padre a bordo, mentre a terra, con il nonno paterno, comprende i venti ed i nodi marinari. A nove anni s’innamora della barca monoposto Open skiff, da poco comparsa sulla scena velica italiana giovanile, che lo avvicina al Circolo Velico Ardizio per frequentarne i corsi di scuola vela, che in breve diventano pre‐agonistica. L’anno successivo partecipa alla sua prima regata nazionale posizionandosi a metà classifica. Nel 2019, in più regate, consolida posizioni da podio, nel 2020 si trasferisce presso la squadra agonistica del Club Nautico di Rimini – sede della segreteria nazionale dell’Open skiff – per approfondire le tecniche agonistiche, raggiungendo la 12° posizione in classifica nazionale under 13.

Nel 2021 torna tra le fila del Circolo Velico Ardizio con il cui sostegno affronta il circuito nazionale e partecipa ai mondiali in Sardegna che lo vedono entrare nella rosa dei 66 migliori al mondo under 17 – GOLD FLEET. Per il 2022 il Circolo Velico Ardizio, nella figura del suo presidente Giovanni De Martis, manterrà la promozione del proprio atleta sostenendo l’iniziativa #gianniaimondiali, a cui si affianca l’interesse del Comune di Pesaro, nelle figure del vicesindaco Daniele Vimini e assessore allo sport Mila Della Dora.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2022 alle 14:31 sul giornale del 24 marzo 2022 - 1154 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa, Gianni Brigidi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/cUoT





logoEV


.