Bottiglie esplosive a scuola, sono stati tre ragazzini

via nitti pesaro 1' di lettura 23/03/2022 - Sono tre minorenni gli autori delle bottiglie esplosive scoppiate davanti alla scuola elementare in via Nitti.

Le indagini, coordinate dalla Procura per i Minorenni di Ancona, svolte dal personale della Polizia di Stato in servizio presso la DIGOS di Pesaro, in collaborazione con quello della Squadra Mobile e della Direzione Centrale Polizia di Prevenzione a seguito della deflagrazione di due bottiglie contenenti acido muriatico, verificatosi il decorso 21 marzo nei pressi della Scuola Primaria Chiara Lubich di Pesaro, hanno consentito di addivenire all’identificazione di tre minorenni, ritenuti essere gli autori del gesto.

Secondo quanto emerso l’intenzione dei tre giovanissimi, di 11-12 e 13 anni, era unicamente quella di emulare un video visto sulla rete internet, nel quale veniva descritta la preparazione e la conseguente reazione chimica, attivatasi in una bottiglia nella quale era stato introdotto acido e altro materiale.

Si è appurato, inoltre, che i predetti hanno posizionato le due bottiglie sul muretto esterno della scuola in maniera del tutto casuale, senza assolutamente considerare la successiva uscita degli alunni e il pericolo che avrebbe potuto derivarne.

Nessun attacco alla scuola o agli studenti, le bottiglie di acido sono state posizionate lì solo perchè erano facilmente visibili dall'abitazione di uno dei minorenni.

Per loro si trattava semplicemente di un gioco che, per pura fortuna, non ha provocato danni.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.6438362 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un articolo pubblicato il 23-03-2022 alle 15:16 sul giornale del 24 marzo 2022 - 5369 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, pesaro, articolo, via nitti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cUqk





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode


.