Paura davanti alla scuola elementare, esplose due microbombe

via nitti pesaro 1' di lettura 21/03/2022 - Due micro bombe artigianali, realizzate con delle bottiglie di plastica riempite di acido, sono scoppiate lunedì pomeriggio davanti all'ingresso della scuola elementare Lubich, in via Nitti a Pesaro.

Pare che le due esplosioni siano avvenute a distanza di qualche minuto l'una dall'altra. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno ritrovato i resti delle bottiglie di plastica, al cui interno era stato versato dell'acido, solforico o muriatico, e inserita della carta stagnola.

Fortunatamente la deflagrazione ed i conseguenti schizzi di acido non hanno provocato feriti. Pare che una terza bottiglietta sia stata rinvenuta nel parco di largo Baccelli.

Sgomento e incredulità tra i passanti e i residenti. Indaga la polizia scientifica.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un articolo pubblicato il 21-03-2022 alle 21:26 sul giornale del 23 marzo 2022 - 18023 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, pesaro, articolo, via nitti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cTXK





logoEV
logoEV
qrcode


.