TeatrOltre, via agli appuntamenti in 8 palcoscenici del territorio

3' di lettura 10/03/2022 - Con un ricco calendario di 23 appuntamenti dal 12 marzo al 10 giugno torna la diciottesima edizione di TeatrOltre un palcoscenico a rete per le esperienze dei linguaggi contemporanei promosso all’insegna della multidisciplinarietà dall’AMAT con la collaborazione di 8 comuni della Provincia di Pesaro e Urbino.

“Per noi oggi è una grande gioia riscoprire questa stagione dopo il difficile periodo di Pandemia – dice Gilberto Santini direttore dell’Amat - che vede ben 8 palcoscenici coinvolti nella nostra Provincia: Fano, Pesaro, Urbino, Cagli, Pergola, San Costanzo, San Lorenzo in campo e Urbania: una rete importante per un programma vario e con grandi nomi coinvolti”.

“Con Teatroltre parliamo di uno dei momenti più stimolanti della stagione culturale – aggiunge il vicesindaco di Pesaro Daniele Vimini – sempre alla ricerca di nuovi temi e nuovi linguaggi. Queste esperienze di rete tra vari comuni non si trovano spesso in altre provincie d’Italia”.

Si comincia la Teatro Tiberini di San Lorenzo in Campo con Tindaro Granata che in “Antropolaroid. Il decennale” racconta di figure familiari, di generazioni, di una terra, la Sicilia.

Seguirà un trittico di appuntamenti tutto pesarese a partire dal 18 marzo con il Cantiere aperto per “Cloud” una residenza creativa di Gianfrancesco Giannini, un percorso di flussi digitali, immagini e video in cui il performer accompagna il pubblico, alla Chiesa dell’Annunziata.

Già il giorno dopo 19 marzo al teatro Sperimentale Giancane, noto anche per aver composto la sua prima colonna sonora, per la serie Netflix Strappare lungo i bordi del fumettista romano Zerocalcare torna sul palco con “Tutto Giusto Tour”.

Sempre al Teatro Sperimentale di Pesaro, il 25 marzo è la volta di Cristina Donà con “deSidera Tour”, artista di grande talento che ha contribuito a definire una nuova stagione del rock di matrice mediterranea.

La comicità surreale di Flavia Mastrella e Antonio Rezza andrà in scena il 29 marzo al Teatro Bramante di Urbania con “Io”, un intramontabile, geniale spettacolo dei due artisti mentre il produttore e compositore Palazzi D'Oriente, è atteso il 1 aprile alla Chiesa dell’Annunziata di Pesaro, in collaborazione con Black Marmalade Records, in un cinematico susseguirsi di suggestioni elettroniche.

Ancora un appuntamento musicale il 2 aprile al Teatro della Concordia di San Costanzo con Roberto Angelini e Rodrigo D’Erasmo in un omaggio a Nick Drake con “Songs in a conversation” mentre l’affermata autrice e regista siciliana Emma Dante approda al Teatro della Fortuna di Fano il 7 aprile con “Pupo di zucchero (La festa dei morti)”, sua ultima creazione liberamente tratta da Lo cunto de li cunti di Giambattista Basile.

Chitarra, basso e batteria sostenuti da una voce graffiante per un “Fuckin’Rock” puro, asciutto e una vocazione naturalmente internazionale, i Mutonia sono in concerto il 9 aprile al Teatro Angel dal Foco di Pergola.

Per informazioni, prezzi degli spettacoli e programma completo AMAT 071 2072439 / 2075880 www.amatmarche.net.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un articolo pubblicato il 10-03-2022 alle 12:41 sul giornale del 11 marzo 2022 - 462 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pesaro, vivere pesaro, teatroltre, articolo, luca senesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cQ5n





logoEV