Megabox battuta in quattro set, vince il Bisonte Firenze

3' di lettura 28/02/2022 - La Megabox Ondulati Del Savio Vallefoglia esce sconfitta in quattro set al termine di una partita combattutissima nei primi tre parziali, cedendo alla distanza nel quarto set e lasciando tre punti d’oro al Bisonte Firenze. 

Bonafede sostituisce Kosheleva con Newcombe e ripropone Bjelica in diagonale a Berasi. Nel primo set prende subito un minibreak Firenze, ma c’è equilibrio. La Megabox mette il naso avanti sul 6-5 e allunga in due occasioni a + 2 con Carcaces e Jack. Torna a + 2 il Bisonte con tre errori in fila delle tigri (11-13), un errore di Enweonwu riporta il set in equilibrio, ma subito dopo il Bisonte guadagna il primo +3 (muro di Cambi e Graziani su Carcaces): Bjelica e Carcaces impattano subito (16-16), Jack mura il nuovo vantaggio interno. Sul 20-18 Bellano chiama tempo, un errore di Jack dà il nuovo pareggio. La stessa Jack e Carcaces strappano il nuovo +2, Newcombe trova il 24-22, chiude Carcaces 25-23.

Nel secondo set pate meglio il Bisonte, subito 4-1. Le ospiti conservano il break di vantaggio, Nwakalor allunga 11-7, con Bonafede costretto al timeout. Sul 12-7 entrano Alanko e Kosareva per Bjelica e Berasi, ma Van Gestel trova il +6 (15-9). Un turno al servizio di Kosareva riporta le tigri a -2, un errore di Nwakalor e la Megabox è 15-16, ma sciupa la palla del pari.nello scambio successivo. Un’infrazione a rete riporta Firenze a +3 (21-18), Jack firma due attacchi in fila per il nuovo -1. Van Gestel mantiene il break, poi Carcaces sbaglia e Firenze ha tre set-point. Jack annulla il primo, un errore in ricostruzione di Panetoni ed uno in attacco di Nwakalor pareggiano. Il testa a testa finale premia Firenze 28-26.

Nel terzo set tornano in campo Berasi e Bjelica. Guadagna subito un break la Megabox (3-1), Nwakalor manda out il 6-3, ma Mancini e Newcombe ricambiano il favore e Bjelica si fa murare: torna avanti Firenze 9-8. Sorpassa nuovamente Carcaces 13-11, ma pareggia Nwakalor. Si arriva punto a punto sul 20-20, poi il Bisonte compie l’ultimo strappo e chiude 25-22

Nel quarto set la Megabox accusa il colpo e lentamente perde contatto, in maniera progressiva: dall’8-5 si passa al 16-10, Firenze chiude a braccia alzate sul 25-13 e strappa tre punti d’oro che le garantiscono un vantaggio di tutta sicurezza nella lotta per l’ultimo posto della griglia play-off.

Così al termine della partita Fabio Bonafede:”Il risultato è bugiardo secondo me, nel secondo set avevamo rimontato fino ad arrivare testa a testa, anche nel terzo c’è stato equilibrio, poi abbiamo ceduto alla distanza pagando tutta intera la mancanza di Kosheleva. Si è visto in campo che ci manca leadership, oltre che valore tecnico. Abbiamo combattuto per tre set su quattro, poi a un certo punto la palla non andava più a terra, abbiamo provato a variare il gioco con i centrali ma non ha funzionato. Dobbiamo ritrovare nuovi equilibri, del resto la mancanza di Kosheleva è così recente e abbiamo bisogno di tempo”.

Così la Mvp Carlotta Cambi: “Abbiamo giocato testa a testa per tre set, tutti decisi per un paio di palloni. Tatticamente l’avevamo preparati benissimo sia noi che loro, e in campo si è visto grande equilibrio. Noi siamo state bravissime, nel quarto set, a tenerle subito sotto e a non farle più tornare in partita”.

MEGABOX ONDULATI DEL SAVIO VALLEFOGLIA - IL BISONTE FIRENZE 1-3 (25-23, 26-28, 22-25, 13-25).-

MEGABOX ONDULATI DEL SAVIO: Berasi 2, Newcombe 11, Mancini 8, Bjelica 5, Carcaces 21, Jack-Kisal 12; Cecchetto (L), Kosareva 2, Fiori. N.e. Botezat, Tonello. All. Bonafede.

IL BISONTE FIRENZE: Van Gestel 13, Belien 6, Cambi 3, Enweonwu 16, Graziani 4, Nwakalor 22; Panetoni (L), Lapini, Bonciani, Sylves. N.e. Diagne, Golfieri (L), Knollema. All. Bellano.
ARBITRI: Merli e Brancati.

NOTE: Durata set: 29’, 35’, 26’, 23’. Tot: 113’.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-02-2022 alle 10:09 sul giornale del 01 marzo 2022 - 232 letture

In questo articolo si parla di sport, volley, vallefoglia, comunicato stampa, Megabox Vallefoglia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cOti





logoEV
logoEV