Tra progetti e cantieri Tavullia costruisce il futuro: approvata variazione di bilancio da oltre 2,7 milioni di euro

sindaco tavullia 3' di lettura 19/02/2022 - Tra lavori subito cantierabili e progetti per il futuro Tavullia da finanziare con risorse ministeriali e del Pnrr apre il 2022 con l'approvazione di una variazione di bilancio da oltre 2,7 milioni di euro. L'altro giorno in consiglio comunale la maggioranza ha approvato (minoranza astenuta) la variazione al bilancio ed il conseguente aggiornamento del Piano delle opere pubbliche.

Il Comune continua ad investire sulla manutenzione del territorio e la difesa del suolo presentando quattro progetti per accedere ai contributi messi a disposizione da un bando ministeriale. Si tratta della messa in sicurezza e consolidamento di quattro frane presenti a Tavullia: in via Aldo Moro (650mila euro), in strada San Germano (190mila euro), in via Stroppato (250mila euro) e quella al cimitero di Tavullia (1 milione di euro).

“Sono interventi per noi prioritari che intendiamo realizzare ed è per questo che si è resa necessaria la variazione di bilancio - premette il sindaco di Tavullia Francesca Paolucci – Speriamo di accedere ai contributi ministeriali con tutte e quattro le proposte progettuali ma qualora qualcuna di queste non dovesse rientrare abbiamo già i progetti pronti per partecipare a bandi regionali o comunitari. Grazie al lavoro dei nostri uffici abbiamo progetti subito cantierabili e questo fa la differenza per partecipare e vincere i bandi. In questa fase le risorse ci sono ma occorre farsi trovare pronti per cogliere le opportunità messe a disposizione dal Pnrr e non solo. E' necessario programmare e pianificare il futuro delle nostre comunità e noi lo stiamo facendo da tempo: è così che abbiamo ottenuto i fondi per realizzare la nuova scuola e per mettere in sicurezza altre frane presenti in città come, ad esempio, quella di via XXVIII Giugno o via XXV Aprile. In tal senso in vista della prima scadenza per la presentazione dei progetti per accedere ai fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza del 28 febbraio abbiamo già elaborato un primo progetto. Vogliamo realizzare la mensa scolastica alla scuola primaria di Padiglione: un'esigenza condivisa con la direzione didattica, per offrire un nuovo servizio a studenti e famiglie, che prevede l'ampliamento del plesso scolastico. E, in vista delle prossime scadenze del Pnrr, stiamo definendo dei progetti in materia di rigenerazione urbana”.

Per quanto riguarda i nuovi lavori che prenderanno a breve il via con la variazione di bilancio approvata l'altro giorno l'amministrazione ha previsto il co-finanziamento per un importo di 80mila euro dei lavori della frana di via XXVIII Giugno (360 mila euro complessivi di cui 280mila messi a disposizione dalla Regione), ha ottenuto il contributo regionale da 112mila euro per realizzare gli impianti di ventilazione meccanica in tutte le aule della scuola secondaria di primo grado di Pian del Bruscolo, ha stanziato 100mila euro per gli espropri dei terreni necessari per realizzare la ciclovia del Foglia nel tratto che interessa Tavullia e altri 25mila euro per la sistemazione dei marciapiedi. In questi giorni inoltre partiranno i lavori per l'asfaltatura di strada dei Mandorli (180mila euro).

“Continuano i nostri interventi per una manutenzione costante e quotidiana del territorio – conclude la sindaca Paolucci – per rendere Tavullia sempre più bella e migliorare la qualità della vita dei nostri cittadini e delle famiglie”.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2022 alle 10:28 sul giornale del 20 febbraio 2022 - 515 letture

In questo articolo si parla di attualità, tavullia, francesca paolucci, comune di Tavullia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cMLu





qrcode