Coronavirus Marche: per la prima volta da ottobre scendono i nuovi casi. Peggiorano ricoveri e decessi

1' di lettura 31/01/2022 - Dopo oltre quattro mesi di crescita ininterrotta il numero dei nuovi contagi è finalmente sceso di quasi il 10% nell'ultima settimana. Non così però il numero dei ricoveri e dei decessi che continua a salire, pur rimanendo sotto i dati del gennaio 2021.

Le provincie
Il calo dei nuovi contagi è omogeneo in tutta la regione, ad eccezione della Provincia di Macerata dove i casi sono praticamente costanti (7596 contro 7544 della settimana scorsa).

Gli ospedali
È notelvole la crescita degli attualmente positivi, da 20.000 a 27.000. Crescono anche i ricoveri in area medica da 296 a 322 e quelli in terapia intensiva da 54 a 62.
Numeri in crescita ma più bassi di quelli di fine gennaio 2021 quando erano 549 e 63.
In due settimana sono raddoppiati i decessi. Erano 28 due settimane fa, 42 la settimana scorsa e 62 questa settimana. Un anno fa eranno 89.

Vaccinati e No-Vax
I vaccinati sono sono 81,5% dei marchigiani. Il 52% hanno ricevuto anche la terza dose. Ciò nonostante i novax contao il 49% dei positivi, il 66% dei ricoveri e il 70% delle terapie intensive.

La sfera di cristallo
Per prevedere il futuro è necessaria una sfera di cristallo, ma purtroppo in redazione non ne abbiamo una. Detto questo non è difficile prevedere che nelle prossime settimane i casi continueranno a scendere e nelle settimane successive diminuiranno anche i positivi, i ricoveri e i decessi.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie). 
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"







Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2022 alle 18:53 sul giornale del 01 febbraio 2022 - 1048 letture

In questo articolo si parla di attualità, michele pinto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cIKZ