Vallefoglia ricorda il “Giorno della Memoria”

shoah|giorno della memoria|olocausto| 1' di lettura 27/01/2022 - La Città di Vallefoglia, comunica il Sindaco Sen. Palmiro Ucchielli, ricorda oggi, giovedì 27 gennaio 2022, il “Giorno della Memoria”, ricorrenza internazionale istituita dall’ONU nel 2005, sessant’anni dopo il giorno della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz da parte dell’Armata Rossa.

La giornata, precisa il Sindaco, viene celebrata al fine di ricordare la Shoah, le leggi raziali, la persecuzione dei cittadini ebrei e tutti quanti hanno subito la deportazione, la prigionia e che si sono opposti al progetto di sterminio mettendo a repentaglio la propria vita e salvando altre vite proteggendo i perseguitati.

Il fine della ricorrenza, aggiunge il Sindaco, è quello di ricordare e non dimenticare anche nella Città di Vallefoglia il periodo drammatico attraversato dal nostro Paese e dal Mondo intero affinché simili eventi non possono mai più accadere. Invito pertanto tutti i cittadini, soprattutto i più giovani, a fare memoria con un momento di riflessione sui tragici fatti accaduti. Da parte nostra, conclude il Sindaco, come Amministrazione Comunale stiamo programmando di intitolare una Via o una Piazza a ricordo del “27 Gennaio, Giornata della Memoria”, dove annualmente potremo celebrare la ricorrenza con iniziative o eventi per far capire alle giovani generazioni gli errori commessi e costruire insieme un futuro migliore.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2022 alle 10:20 sul giornale del 28 gennaio 2022 - 346 letture

In questo articolo si parla di attualità, giorno della memoria, shoah, olocausto, comune, vallefoglia, Comune di Vallefoglia, vallefoglia pesaro, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cHLx