Crede di aver venduto un tavolo ma si ritrova il conto prosciugato

1' di lettura 22/01/2022 - Ancora una truffa online. Una pesarese è caduta nella rete di un lestofante che, fingendosi un acquirente, le ha ripulito il conto corrente.

Doveva essere un'occasione per guadagnare qualche euro, invece è stata l'ennesima persona truffata. E' accaduto ad una donna che su un sito di annunci online ha messo in vendita un tavolo.

Immediatamente contattata da un presunto acquirente, la venditrice è stata invitata a recarsi presso uno sportello bancomat per l’accredito del prezzo pattuito sulla propria carta. In realtà il truffatore, fornendo una serie di codici e guidando il denunciante telefonicamente, gli ha fatto accreditare sulla propria carta prepagata 1.400 euro.

Al termine della telefonata la vittima si è resa conto della truffa. Ha provato a ricontattare l'acquirente, senza ricevere risposta. Così è scattata la denuncia ai carabinieri che, dopo le consuete indagini sono riusciti a risalire al malvivente, finito davanti al giudice del Tribunale di Pesaro.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 22-01-2022 alle 07:26 sul giornale del 23 gennaio 2022 - 14236 letture

In questo articolo si parla di cronaca, truffa, redazione, pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cGPi





logoEV
logoEV
logoEV