Il giovane vincitore del concorso Paganini apre la nuova stagione dell'Ente Concerti

ente concerti 2' di lettura 10/01/2022 - Nuovo anno all’insegna dell’ottimismo per l’Ente concerti di Pesaro che presenta la seconda parte della 62esima stagione invitando tutti a teatro luogo sicuro e dove la cultura non si ferma.

Oggi la presentazione in Sala Rossa del Comune di Pesaro, alla presenza dell’assessore alla bellezza Daniele Vimini, con Marta Mancini presidente e Federico Mondelci direttore artistico dell’Ente Concerti.

Sono 7 i concerti in programma a partire da domenica 16 gennaio all’insegna del talento e dei giovani tutti previsti al Teatro Sperimentale di Pesaro.

Il vincitore del premio Paganini Giuseppe Gibboni apre il primo concerto domenica 16 alle 18 con musiche di Paganini, Castelnuovo, Tedesco e Astor Piazzolla. Il suo violino sarà accompagnato dalla chitarra di Carlotta Dalia.

Si prosegue sabato 22 gennaio sempre alle 18 con il marchigiano Francesco Di Rosa all’oboe accompagnato dalla Form sulle musiche di Debussy, Ferlendis e Schubert mentre ben sei saranno gli autori proposti dal duo Massimo Mercelli (flauto) e Lorenzo Bavaj al pianoforte che si esibiranno domenica 6 febbraio.

Domenica 27 febbraio Francesco Stefanelli (violoncello) e Elia Cecino (pianoforte) omaggiano Gioacchino Rossini con opere anche di Beethoven, Paganini, Prokol’ev e Martinù.

Da venerdì 4 marzo i concerti si svolgeranno alle ore 21 a partire da quello al pianoforte di Marc Andrè Hamelin, tra i più rinomati al mondo con questo strumento proponendo opere di Bach, Prokol’ev, Skriabin e Beethoven.

Domenica 20 marzo l’ensamble Accademia Hermans si cimenta con autori italiani come Vivaldi, Albinoni, Marcello e Piatti.

Ultimo appuntamento quello de 10 aprile con il violino e il violoncello rispettivamente di Stefan Milenkovich ed Enrico Bronzi che alterneranno pagine solistiche a brani in duo cimentandosi con numerosi autori.

“E’ una seconda parte di stagione – spiega Federico Mondelci direttore artistico dell’Ente Concerti Pesaro - che si caratterizza per progetti cameristici e non solo; sarà anche una stagione speculare con la prima parte quella andata in scena da ottobre a dicembre. Si comincia con il vincitore del concorso Paganini, il giovane 20enne Giuseppe Gibboni”.

“La collaborazione con l’Ente Concerti ci fa molto piacere e offre un arricchimento all’offerta culturale della città con una stagione che offre nomi di alto livello e giovani già molto affermati – aggiunge il vicesindaco Daniele Vimini – non manca l’occasione di omaggiare Rossini nel periodo della settimana rossiniana”.

Per informazioni su abbonamenti da rinnovare o nuovi abbonamenti 0721.34282 dell’Ente Concerti a Palazzo Gradari in via Rossini di Pesaro oppure teatro sperimentale 0721.387548.






Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2022 alle 13:47 sul giornale del 11 gennaio 2022 - 2440 letture

In questo articolo si parla di pesaro, vivere pesaro, Ente Concerti, luca senesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cEjD





logoEV
logoEV