Incendio capannone, scatta l'ordinanza: "Tenere chiuse porte e finestre, divieto raccolta ortaggi"

incendio capannone montecchio 1' di lettura 07/12/2021 - A seguito dell'incendio avvenuto ieri in via Arena 10, nelle zona industriale di Montecchio, il sindaco di Vallefoglia Palmiro Ucchielli ha emesso un'ordinanza urgente contingibile.

Considerato che in attesa di dati specifici da parte delle autorità competenti ed in particolare da parte dell’ARPAM e ASUR, si ritiene opportuno in via precauzionale nella frazione di Montecchio in tutta la zona al di sotto della S.S. 423 Urbinate, fino al fiume Foglia: -ordinare di tenere chiuse porte, finestre e qualsiasi altra apertura delle abitazioni; -vietare l’utilizzo di condizionatori o qualsiasi altra apparecchiatura che porti aria esterna all’interno di abitazioni, uffici ecc; -vietare lo svolgimento di manifestazioni o eventi all’aperto che comportino riunioni di persone; -vietare la raccolta ed il consumo di ortaggi coltivati per uso domestico negli orti raccolti dalla data odierna fino a nuova disposizione;

Si raccomanda di non sostare all’aperto e di adottare tutti i comportamenti utili e necessari ad evitare di respirare le emissioni derivanti dall’incendio. Contro il presente provvedimento può essere promosso ricorso avanti al Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) di Ancona entro sessanta (60) giorni dalla data di pubblicazione all’Albo pretorio del Comune di Vallefoglia della presente ordinanza o, in alternativa, con ricorso straordinario al Capo dello Stato entro centoventi (120) giorni.






Questo è un articolo pubblicato il 07-12-2021 alle 09:45 sul giornale del 08 dicembre 2021 - 3605 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, montecchio, incendio capannone, vallefoglia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cyzC





logoEV
logoEV