Sequestrati 107 green pass falsi, nella lista anche pazienti di Pesaro

green pass 1' di lettura 05/12/2021 - Altri 107 green pass sono stati sequestrati a pazienti vaccinati dal medico di base Mauro Passarini. Salgono a 190 i certificati fasulli.

Il medico era stato arrestato il 10 novembre scorso a Ravenna, con l'accusa di avere simulato vaccinazioni per fare ottenere i certificati verdi a soggetti no vax.

Diversi i pazienti che si sono rivolti al medico per ottenere il green pass "facile". Sono giunti a Ravenna per farsi vaccinare persone da Pesaro, Bologna, Torino, Milano, Udine, Venezia, Modena, Monza-Brianza, Forlì-Cesena, la Spezia, Parma, Perugia e Firenze.

Pazienti del dott. Passarini, sottoposti alla ricerca degli anticorpi, sono risultati negativi.






Questo è un articolo pubblicato il 05-12-2021 alle 13:24 sul giornale del 06 dicembre 2021 - 14274 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, articolo, green pass

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cyiG