C5, ancora un successo per l'Italservice Pesaro: Sandro Abate sconfitto 3-1

Italservice Pesaro 2' di lettura 04/12/2021 - Prosegue il cammino dei biancorossi. Nella serata odierna, presso il "PalaFiera", l'Italservice Pesaro ha ospitato e sconfitto Sandro Abate nell'undicesima giornata di Serie A. Il match, combattutissimo sin da subito, è stato deciso dal goal di Honorio e dalla meravigliosa doppietta di Borruto.

Il primo tempo è una vera battaglia. Le due formazioni non risparmiano colpi e provano in tutti i modi a sboccare il parziale. Pesaro, evidentemente con una marcia in più, attacca costantemente senza centrare, però, il grande obiettivo. A inizio partita prima Honorio e poi Bovo, si rendono pericolosi in zona-goal, ma non inquadrano lo specchio della porta. Dalla parte opposta, invece, Ugherani calcia con potenza e impensierisce l’estremo difensore biancorosso. Quest’ultimo, respinge la sfera di gioco e allontana il pericolo.

L’Italservice spingere sull’acceleratore. Taborda al 18’ fallisce una ghiotta occasione, calciando con violenza sul fondo. L’ultima chance rilevante della prima frazione di gioco è dell’Avelino. Gutierrez riceve palla, contrasta Tonidandel e calcia in porta. La sua conclusione sfiora il palo alla sinistra di Espindola e termina fuori. Dunque, sul risultato di 0-0 termina il primo tempo.

Nella ripresa succede davvero di tutto. Grazie alla doppietta di Borruto, i biancorossi si portano sul 2-0 nel giro di pochissimi istanti. L’argentino sale in cattedra due azioni degne di nota. Nel primo caso accelera improvvisamente, supera alcuni avversati e realizza da posizione defilata. Nell’azione del raddoppio, invece, scambia con De Oliveira e trafigge il portiere avversario con una conclusione potente. Sandro Abate non getta la spugna e al 32’ sfiora la rete con Gutierrez. Quest’ultimo colpisce di tacco, ma trova la tempestiva risposta di Espindola.

La formazione ospite continua a rendersi pericolosa in attacco. Mister Scarpitti inserisce il portiere di movimento e quando mancano 32 secondi alla sirena, Avellino accorcia le distanze con il tap-in di Bizjak. Negli ultimi istanti è assedio totali. I biancorossi, però, alzano il muro e vanno sul 3-1 con Honorio che calcia perfettamente dalla propria metà campo. Al termine del match festeggiano i biancorossi. Dunque, continua a vincere l’Italservice Pesaro: grazie al successo odierno i ragazzi di Colini salgono a 24 punti in classifica e si preparano, nel modo migliore possibile, al big-match col Petrarca.


   

di Marco Lonigro





Questo è un articolo pubblicato il 04-12-2021 alle 11:46 sul giornale del 04 dicembre 2021 - 213 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, vivere pesaro, articolo, Italservice Pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/cyak





logoEV
logoEV


.