Lo Spid è ancor più veloce: da oggi c’è il nuovo servizio gratuito di autentificazione del Comune

spid pesaro 2' di lettura 01/12/2021 - Da domani ottenere lo Spid sarà più veloce - ed economico - con il nuovo servizio proposto dal Comune di Pesaro, «tra i primi 30 in Italia in grado di autenticare l’identità digitale dei pesaresi, in modo veloce e a costo 0» così Francesca Frenquellucci, l’assessora all’Innovazione. 

Un’opportunità che rientra nel percorso di digitalizzazione che l’Amministrazione sta conducendo «per essere al passo con le necessità di cittadini e imprese e per rispondere con tempestività alle esigenze dettate dai tempi e dalle normative». E un servizio che svolge anche una funzione sociale: «Supportare gli utenti nell’ottenere lo SPID – aggiunge l’assessora - ci consente di non lasciare indietro nessuno: non lasciamo indietro chi ha una bassa conoscenza del mondo digitale, che supportiamo con gli operatori dello sportello “Digital Care”; non lasciamo indietro chi ha difficoltà economiche, che potrà usufruire del servizio gratuitamente».

Il servizio, che in questa prima fase si rivolge ai maggiorenni residenti nel territorio comunale, «verrà poi ampliato per rispondere anche a chi vive fuori Pesaro grazie all’ottimo lavoro svolto dai Sistemi Informativi e Statistica, dagli uffici Anagrafe e dall’Urp del Comune».

Per procedere con la verifica dell’identità personale, i cittadini dovranno prenotare un appuntamento nei due sportelli del Comune che offrono il servizio (l’Informa&Servizi di piazza del Popolo e l’Anagrafe di largo Mamiani). Concordata la data, gli operatori chiederanno il documento d’identità valido, la tessera sanitaria (CNS/CRS); la mail e il numero di telefono personali (necessari per attivare lo SPID tramite i due gestori di identità disponibili Sielte e Poste Italiane).

L’obiettivo è consentire al maggior numero di utenti di accedere ai servizi online del Comune (il portale dei pagamenti, alle richieste di certificati dell’anagrafe) e a quelli della pubblica amministrazione (tra cui quelli di INPS, Agenzia delle Entrate, Fascicolo Sanitario Elettronico).

Un tema, quello della digitalizzazione, che sarà approfondito giovedì 2 dicembre, dalle 9 alle 12, nella sala del Consiglio comunale, durante il convegno “Un Comune online - Opportunità e limiti dei servizi per i cittadini”, promosso dall’Amministrazione in occasione della Giornata della trasparenza 2021 (ingresso consentito su prenotazione, inviare una mail a urp@comune.pesaro.pu.it per i possessori di green pass; uso della mascherina obbligatorio). Tra gli interventi, anche quello di Claudia Pollina, service designer del Dipartimento per la Trasformazione Digitale che presenterà come “Progettare servizi pubblici digitali inclusivi, accessibili e usabili”.

Per prenotarsi all’Informa&Servizi è possibile inviare una mail a urp@comune.pesaro.pu.it o un messaggio SMS / WhatsApp / Telegram/ Skype al numero 333.6180142 o chiamare il numero 0721.387400 (attivo dalle 9 alle 13).

Per prenotarsi all’Anagrafe (sede centrale - sportello 3) è possibile inviare una mail a servizi.demografici@comune.pesaro.pu.it, chiamare i numeri 0721.1743299 – 0721.174368 (attivi dalle 11.30 alle 13.30) o prenotarsi online tramite il sito http://www.comune.pesaro.pu.it/servizianagrafici/prenotazioni-online-carte-di-identita-certificazioni/.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2021 alle 08:31 sul giornale del 02 dicembre 2021 - 31155 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Comune di Pesaro, comunicato stampa, spid pesaro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cxrk





logoEV
logoEV