"Assestamento di bilancio", sostegno al sociale-sport-economia

consiglio comunale pesaro 3' di lettura 30/11/2021 - 4milioni di euro il valore di questo assestamento di bilancio che porterà grandi investimenti a Pesaro senza aumentare di un euro le tasse mantenendo invariati i tributi.

«È la fedeltà fiscale dei pesaresi che ancora una volta si rende protagonista - dichiara la capogruppo dem Anna Maria Mattioli - che anche grazie al recupero dell'evasione porta in attivo nel bilancio comunale un tesoretto importante». Negli investimenti si registra la realizzazione della pista ciclorotellistica alla Torraccia, un impianto che Pesaro attendeva da tanti anni ed è giustissimo continuare ad investire per lo sport proprio per il suo grande valore sociale e turistico. «Si potrà dare una risposta al movimento ciclistico con un impianto moderno e di qualità che permetterà ai ragazzi di allenarsi in sicurezza vista anche la grande tradizione ciclistica a livello amatoriale e agonistica pesarese». 800mila euro finanziati dallo Stato e 1milione e 200mila euro dal bilancio comunale, per un'opera omologata CONI con la possibilità di candidare Pesaro ad ospitare grandi manifestazioni sportive.

«Due chilometri con una duplice veste - continua Anna Maria Mattioli - perché l'anello interno di circa 600 metri sarà dedicato alle attività della Federazione Rotellistica per allenamenti di pattinaggio di velocità, rivolto anche al mondo sportivo femminile e a tante giovani atlete. Forti del concetto che “lo sport è per tutti” come richiesto all’unanimità anche dal consiglio comunale che ha votato una mia mozione per l’adesione alla carta europea dei diritti delle donne nello sport». La sensibilità dell'amministrazione comunale pesarese si evidenzia nella messa a disposizione di quote per il sociale e le manutenzioni, ad esempio per l'abbattimento delle barriere architettoniche del PEBA, di cui si occuperà il Presidente del Consiglio comunale Marco Perugini delegato dal Sindaco per la redazione, incarichi per la progettazione al fine di intercettare i cospicui bandi regionali volti alla riqualificazione edilizia residenziale pubblica e non ultime le convenzioni per la gestione degli asili nidi e gli interventi straordinari di sostegno temporaneo al reddito.

«Lo spirito e la volontà politica della ripartenza – spiega Mattioli - con l'organizzazione degli eventi natalizi ha incassato l'approvazione da parte dei commercianti e delle attività economiche che dopo quasi due anni di chiusure alternate, hanno potuto riassaporare il clima natalizio sia pur con le dovute precauzioni, che ha riacceso il Natale "dentro" e non solo con l'albero più illuminato d'Italia. La polemica sollevata in consiglio comunale dall'opposizione, non ci trova d'accordo! Hanno bocciato questo virtuoso assestamento di bilancio e contestato le spese sostenute dal Comune per essersi fatto carico delle luminarie, degli allestimenti e della creazione del progetto "Pesaro nel cuore - il Natale dappertutto". Il nostro voto favorevole quale espressione della piena approvazione delle strategie messe in atto dal Sindaco Ricci e dall’amministrazione comunale, che hanno dimostrato ancora una volta la sensibile attenzione ad incentivare la ripresa economica a partire dal “salotto buono della città” e dai quartieri. Non sono lontani i ricordi dei Natali bui e tristi senza luminarie e attrazioni in centro, con il conseguente esodo per gli acquisti in città limitrofe; non riteniamo giusto oberare di maggiori spese i commercianti in questo difficile momento e approviamo le scelte di questo governo della città a guida PD e la capacità politica dell'assessore Pozzi e degli uffici finanziari, che operano sempre per il sostegno del settore terziario e dei "centri commerciali naturali" salvaguardando le famiglie e tanti preziosi posti di lavoro».


da Mattioli Anna Maria 
           PD Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2021 alle 19:27 sul giornale del 01 dicembre 2021 - 186 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, pesaro, comunicato stampa, Mattioli Anna Maria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cxqk





logoEV
logoEV