Natale in centro tra luci, sicurezza e divertimento

Natale pesaro 2' di lettura 28/11/2021 - Ieri si è acceso il Natale a Pesaro, una festa diversa a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia. Senza l'attesa cerimonia ufficiale, con le mascherine in volto, ma anche con tanta voglia di ritornare alla normalità.

E' iniziata la festa più attesa dell'anno, quella dei colori, delle emozioni e dei tanti eventi che accompagneranno i pesaresi e i turisti fino al 9 gennaio. Quaranta giorni di attività per grandi e piccini: i mercatini di Natale diffusi per le vie del centro, l’albero più illuminato d’Italia, la pista del ghiaccio, il trenino WePesaro Express, le luminarie nei borghi e tra le novità, lo scivolo Ice Slide e il Villaggio di Babbo Natale.

Poco dopo le 16 l'accensione dell'albero in piazza del Popolo ha dato inizio al Natale sicuro di Pesaro, fatto di tante iniziative ma anche della massima attenzione per evitare assembramenti e il diffondersi del Covid. Così mascherine obbligatorie nelle vie del centro e obbligo di green pass nella pista di ghiaccio, nel villaggio di Babbo Natale e in occasione delle iniziative organizzate.

La passeggiata dei pesaresi è stata attenzionata dagli agenti della polizia locale e dai volontari della protezione civile che, presenti nei varchi di ingresso al centro, hanno richiamato i cittadini, soprattutto giovani e adolescenti, all’obbligo di indossare la mascherina e di non tenerla abbassata.

Una prima giornata che si è svolta tranquillamente, come commenta il comandante della polizia locale Francesca Muzzini: "E' andato tutto bene in questo primo giorno, abbiamo monitorato la situazione, c'è stata gente ma senza affollamenti. La macchina sembra aver funzionato. La stragrande maggioranza ha indossato la mascherina"

"Si riprenderà domenica pomeriggio - prosegue il comandante - in caso si sovraffollamento abbiamo predisposto la copertura di una serie di postazioni che servirebbero a chiudere l'accesso alla piazza".

Soddisfatto anche il sindaco Ricci: "Tanta gente in questa non inaugurazione, piacciono le novità ma piace anche la tradizione con i mercatini e la pista di ghiaccio. Dobbiamo tenere la guardia alta e vivere queste festività al meglio, ma sempre con grande prudenza"






Questo è un articolo pubblicato il 28-11-2021 alle 11:09 sul giornale del 29 novembre 2021 - 2188 letture

In questo articolo si parla di attualità, natale, pesaro, natale pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cwUG





logoEV
logoEV