"1522" sugli scontrini delle Farmacie comunali in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne 2' di lettura 24/11/2021 - “SE SEI VITTIMA DI VIOLENZA CHIAMA IL NUMERO 1522”. E' il messaggio che comparirà su tutti gli scontrini delle farmacie comunali di Pesaro, gestite dal gruppo Aspes spa, che verrano emessi a partire da Giovedì 25 Novembre (l'iniziativa prende il via in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne).

Il 1522 è il numero di pubblica utilità contro la violenza e lo stalking che purtroppo, come dimostrano le statistiche dell'Istat, nel 2020 ha ricevuto quasi l'80% di chiamate in più rispetto all'anno precedente.

"Il 1522 è un servizio pubblico promosso dal dipartimento per le Pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri – premette il presidente di Aspes spa Luca Pieri - Il numero, gratuito ed attivo 24 ore su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking. Con questa iniziativa vogliamo sensibilizzare l'opinione pubblica su una questione drammatica che, purtroppo, con la pandemia si è ulteriormente accentuata in Italia ed anche nella nostra regione come dimostrano i dati relativi al numero di donne che l'anno scorso si sono rivolte ai Centri antiviolenza marchigiani. Non dobbiamo abbassare la guardia ma al contrario dobbiamo mettere in campo azioni di educazione e sensibilizzazione a partire in particolare dalle giovani generazioni. In tal senso tra le iniziative messe in campo nelle nostre farmacie anche i messaggi trasmessi dai monitor presenti all'interno dei locali per promuovere e diffondere una cultura del rispetto e di contrasto alla violenza di genere. L'auspicio è che le donne vittime di violenza trovino sempre più il coraggio di denunciare un fenomeno gravissimo e che troppo spesso resta sommerso tra le mura domestiche"​






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2021 alle 18:22 sul giornale del 25 novembre 2021 - 384 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, Aspes spa, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cv0i





logoEV