Champions League, Pesaro sconfitta ed eliminata. Che amarezza…

2' di lettura 30/10/2021 - Un pubblico così speciale avrebbe meritato una grande gioia. E lo avrebbero meritato i ragazzi. In campo e fuori, tutti hanno dato tutto. Ma non è bastato.

E’ davvero amaro il verdetto finale del Main Round di Champions League. Dopo il successo nel pomeriggio del Plzen sul Tyumen, l’Italservice Pesaro avrebbe dovuto pareggiare o vincere l’ultimo match con il Kairat per accedere all’Elite Round, in entrambi i casi come prima classificata. Invece è arrivata una sconfitta dolorosissima, 3 a 2. Immeritata. In campo è stato duello alla pari, per tutti e 40 i minuti. Una battaglia pazzesca. Ma non è bastato per strappare almeno quel maledetto e fottutissimo pareggio.

Pesaro passa con Tonidandel al 7′, Tursagulov pareggia prima del riposo e mette la freccia per i suoi all’8 della ripresa. Salas a 5 minuti dal termine pareggia e fa esplodere il palas. Ma è gioia che dura poco, perché Favero 50 secondi dopo firma il 3 a 2.

Ecco allora il portiere di movimento dei biancorossi. Che ci provano in tutti i modi. Ci sarebbe anche un rigore solare, per un fallo di mano visto da tutti. Ma non dai direttori di gara. E così il match scivola sino al gong sul 3 a 2 per i kazaki. Dopo tre prestazioni fantastiche, l’Italservice Pesaro è fuori. Che amarezza…

ITALSERVICE PESARO-KAIRAT ALMATY 2-3 (1-1 p.t.)

ITALSERVICE PESARO: Espindola, Canal, Cuzzolino, Fortini, Taborda, Ciappici, D’Ambrosio, Tonidandel, Salas, Honorio, De Oliveira, De Luca, Vesprini, Miarelli. All. Colini

KAIRAT ALMATY: Higuita, Edson, Akbalikov, Diego Favero, Douglas Junior, Rangel, Yesenamanov, Tursagulov, Vitao, Orazov, Dossov, Serikov. All. Kakà

MARCATORI: 7’20” p.t. Tonidandel (P), 17’54” Tursagulov (K), 7’20” s.t. Tursagulov (K), 14’02” Salas (I), 14’51” Diego Favero (K)

ARBITRI: Reina (Spa), Colak (Tur), Christodoulis (Gre). Crono: Zannola (Ita)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2021 alle 23:03 sul giornale del 31 ottobre 2021 - 1590 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, calcio a 5, italservice, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cryo