Presentata la seconda edizione di “Master Fish – Il Pesce va in onda”: un format televisivo realizzato da Rossini Tv

5' di lettura 27/10/2021 - Nella mattina odierna, presso lo “Spazio Conad” a Pesaro, è stata presentata la seconda edizione di “Master Fish – Il Pesce va in onda”. Si tratta di un format televisivo ideato da Rossini Tv e realizzato grazie alla collaborazione con Confesercenti, Camera di Commercio delle Marche, Spazio Conad, Istituto Alberghiero Santa Marta e Banca di Pesaro.

"Dopo la pausa forzata dell'anno scorso dovuta all'emergenza sanitaria aggiunge il direttore provinciale di Confesercenti Giorgio Bartolini – il ritorno di Master Fish è anche un ritorno al piacere della convivialità, della cena al ristorante, dello stare insieme. Ed è soprattutto, un modo per promuovere e valorizzare i nostri ristoratori e le migliori materie prime locali, a partire dal pesce dell'Adriatico. Una valorizzazione dell'enogastronomia che Confesercenti porta avanti da anni con iniziative consolidate sul territorio e che qui si avvale di un mezzo importante come quello televisivo grazie alla conferma della collaborazione con Rossini TV. Un ringraziamento particolare a Spazio Conad e suo gestore Alberto Moretti per la collaborazione e per l'ospitalità concesse a Master Fish in occasione della conferenza stampa e della serata finale dell'evento".

I piatti in gara, tutti a base di pesce, saranno scelti dai ristoratori tra i cavalli di battaglia dei loro menù. Inoltre, verranno realizzati dagli chef amatoriali con la collaborazione della brigata di Cucina e serviti ai commensali presenti in sala che, votandoli, decreteranno il vincitore. Ad accompagnare ogni menù ci sarà il vino di una cantina locale e un'eccellenza del territorio, selezionati dall'enogastronomo e sommelier Otello Renzi che illustrerà piatti e abbinamenti.

"Sono molto contenta, come direttore responsabile della tv - dichiara Emanuela Rossi di Rossini TV - di continuare questa originale collaborazione con Confesercenti. Rossini tv metterà in campo tutte le competenze tecniche per realizzare un bel programma tv che metta in evidenza i ristoranti del territorio e che offra al pubblico un momento di intrattenimento divertente dato dalla competizione culinaria". "Essere riusciti a dare avvio a questa seconda edizione - aggiunge Paolo Pagnini ideatore di Masterfishe presidente Confesercenti di Pesaro - mi riempie di entusiasmo. Questo format porta in tv gli aspetti più spettacolari di un tema come la valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche del territorio che sta molto a cuore a Confesercenti, messo in risalto dall'intuizione inedita di riservare il "contest" ai piatti a base di pesce. Sin dalla prima edizione è piaciuto a "pubblico e critica" e anche in questa non mancherà di divertire e appassionare concorrenti, ristoratori, degustatori e tutti coloro che seguiranno ogni fase della gara". L’iniziativa in questione è stata sposata pienamente anche dal Comune di Pesaro. A tal proposito, alla conferenza era presente l’assessore Francesca Frenquelluci che ha dichiarato: “Il Comune sostiene sempre quelle iniziative che offrono risalto al nostro territorio. Abbiamo le competenze giuste per introdurre questi tipi di eventi che favoriscono lo sviluppo della nostra città”.

IL PROGRAMMA – Cinque le gare ad eliminazione diretta ospitate in altrettanti ristoranti fino alla finalissima prevista il 14 dicembre nell'area ristorante 'Con Sapore' dello Spazio Conad in via Gagarin a Pesaro. Le registrazioni delle serate andranno in onda su Rossini Tv canale 633 del digitale terrestre tutti i martedì alle 21.20 a partire dal 23 novembre. Si parte martedì 2 novembre con la registrazione della prima puntata al ristorante Osteria Settima Fila di Pesaro (via Sabatini, 24 - prenotazione obbligatoria al numero 0721.69104) che vedrà in gara gli chef amatoriali Paolo Guardati e Stefania Pensalfini con i seguenti piatti (gli abbinamenti tra cuochi e piatti restano segreti per non influenzare il voto): ravioli di patate con coda di rospo e guanciale e polenta con ragù di lumachini. Il menù sarà arricchito da alcune proposte del ristorante: un'entrata di cavolfiore arrosto con uva e nocciole e il crostino di fegato di coda per poi chiudere in bellezza con un gelato alla cannella mela e biscotto. I vini in abbinamento saranno delle cantine Giordano Galiardi di Cartoceto e Azienda Savelli di Sant'Andrea di Suasa di Mondavio. Il prezzo del menù tutto compreso sarà di 25 euro. Le gare in cucina proseguono poi nei ristoranti La Baita (Pesaro 17 novembre tel. 0721.25672), Giba's (Pesaro - 30 novembre tel. 0721.405344) La Canonica (Casteldimezzo - 2 dicembre tel. 0721.209017) e Lo Scudiero (Pesaro - 6 dicembre tel. 0721.1651804).

Di grande pregio per Master Fish la collaborazione con l'Istituto Alberghiero Santa Marta di Pesaro, che sarà presente alla serata finale attraverso una delegazione dei propri studenti: "Come Preside dell'Istituto Alberghiero Santa Marta di Pesaro -afferma Roberto Franca- sono davvero lieto di partecipare con la mia scuola a un evento che sa mettere insieme realtà diverse del territorio; a noi offre l'occasione di uscire dalle aule e di far vivere ai nostri ragazzi esperienze autentiche, in linea con la filosofia che caratterizza la nostra didattica, ovvero di "imparare facendo". I nostri alunni serviranno le pietanze in concorso alla giuria, mettendo alla prova le competenze apprese durante il loro percorso scolastico".

Di seguito, alcune foto della conferenza:








Questo è un articolo pubblicato il 27-10-2021 alle 13:18 sul giornale del 28 ottobre 2021 - 893 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, pesaro, vivere pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cqLn





logoEV
logoEV